fbpx
Connect with us

Netflix Film

‘Once upon a star’: su Netflix l’omaggio al cinema thailandese

Sulla falsa riga del nostalgico ‘One second’ di Zhang Yimou, un film sul tramonto del cinema itinerante negli anni Settanta, e dell’eredità di una grande star del cinema in Thailandia

Pubblicato

il

Once upon a star di Nonzee Nimibutr è una produzione Netflix e 18 Tanwa, scritto da Ek Iemchuen e dedicato agli amanti del cinema e della sua storia.

Guarda Once upon a star di Nonzee Nimibutr su Netflix

Nostalgico e poetico, Once upon a star racconta l’affabulazione del mezzo cinematografico e dei suoi idoli in una Thailandia tormentata dalle guerre intestine, dove sognare era possibile grazie proprio alla magia del cinema.

Once upon a star di Nonzee Nimibutr

Once upon a star di Nonzee Nimibutr, la trama

Manit (Sukollawat Kanaros), l’artista dalle cinque voci, e il suo gruppo attraversano la Thailandia con il loro furgone proiettando film per lo più interpretati dal grande Mitr, l’attore più famoso del Paese. In quanto traveling pharma-cinema units, sostengono il proprio lavoro vendendo prodotti farmaceutici nelle pause tra i rulli. Ma il loro compito principale è sonorizzare le pellicole, che ancora si proiettano in pellicola 16 mm e mute.

Il business cambia radicalmente quando si unisce alla squadra anche Kae (Nuengthida Sophon), una affascinante doppiatrice che ha sogni più ambiziosi del doppiaggio, e che ha appena scaricato il compagno fedifrago. Ma nel momento che si unisce ai tre collaboratori, si scatenano le rivalità tra Manit e Kao (Jirayu La-ongmanee).

Sul finire di un’era, il gruppo dovrà congedarsi dal cinema doppiato e anche dall’idolo delle folle Mitr Chaibancha, venuto a mancare per un tragico incidente sul set.

Once upon a star Netflix

L’omaggio al cinema

Once upon a star di Nonzee Nimibutr è la versione thailandese dei film omaggio alla magia del cinema vecchio stile: da 8 ½ e Nuovo Cinema Paradiso, da The Artist a One second.

C’è però anche un altro bel ricordo, che si evoca con un alone che sta tra la stima, la magia e il sogno: è quello dell’attore-mito Pichet Poomhem, deceduto sul set nel 1970. Protagonista indiscusso di tutte le pellicole di maggior successo di quegli anni (40 film per anno!), la sua morte è stata vissuta come un lutto nazionale.

In questa storia di ricordi, si ha l’occasione di esplorare una Thailandia anche di confine, a bordo di uno scalcagnato furgone. E in compagnia un gruppetto di appassionati proiezionisti e doppiatori che tengono in vita i sogni del pubblico ipnotizzato dalla settimana arte.

La malinconia si addensa di grande rispetto per l’artigianalità di un cinema che in queste modalità è del tutto scomparso.

Pertanto, vissuto come una fiaba, Once upon a star di Nonzee Nimibutr si fa apprezzare senza lasciarci troppo delusi nelle parti in cui risulta un po’ meno efficace e goffo. D’altronde, non esiste sogno che non finisca per cedere al sentimento nella sua rappresentazione.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Once upon a star

  • Anno: 2023
  • Durata: 137 minuti
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: Nostalgico
  • Nazionalita: Thailandia
  • Regia: Nonzee Nimibutr
  • Data di uscita: 11-October-2023