fbpx
Connect with us

Focus Italia

Prima edizione Premio Francesco Rosi, 2-3 dicembre 2022 a Napoli

Il premio è stato istituito in omaggio a uno dei più grandi registi italiani, per rendere merito alle eccellenze della Campania, che continuano a portare onore culturale alla regione

Pubblicato

il

Francesco Rosi

È stato istituito, dal Gruppo Campano del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici, il “Premio Francesco Rosi”, rivolto agli artisti che danno lustro alla cinematografia campana. Il premio è stato intitolato a Francesco Rosi per mantenere vivo il ricordo di uno dei Maestri indiscussi della cinematografia internazionale.

E anche per tributare un riconoscimento a quelle eccellenze che, legate al territorio di nascita, con le loro indiscusse capacità, hanno contribuito a rendere la nostra regione capitale del cinema italiano.

Per l’occasione, il Gruppo Campano del SNCCI, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, ha organizzato delle tavole rotonde, dal titolo “I mestieri del cinema”,  che si svolgeranno il 2 e 3 dicembre 2022, dalle ore 17.00 alle 19.30 al PAN  (Via dei Mille 60, Napoli).

Premio Francesco Rosi, le tavole rotonde

Il 2 dicembre, nella prima tavola rotonda, verranno premiati lo sceneggiatore Maurizio Braucci (Gomorra, Martin Eden), la costumista Ortensia De Francesco (Libera, Le conseguenze dell’amore); il montatore Giogiò Franchini (Luna rossa, L’uomo in più); e l’attrice Cristina Donadio (La pelle, Il vizio della speranza).

Il 3 dicembre, nella seconda tavola rotonda, saranno premiati il direttore di fotografia Cesare Accetta (I Vesuviani, E la chiamano estate); la regista Laura Angiulli (Tatuaggi, Il re muore), il regista Leonardo Di Costanzo (L’intrusa, Ariaferma) e l’attore Ernesto Mahieux ( L’imbalsamatore, Il sindaco del Rione Sanità).

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers