fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

‘Festival del Cinema di Castel Volturno’, i premi della V edizione

Si è svolta dal 24 al 29 ottobre la quinta edizione del Festival del Cinema di Castel Volturno. Una ricca programmazione, tra proiezioni e workshops

Pubblicato

il

Festival del cinema di Castel Volturno

Si è svolto dal 24 al 29 ottobre il Festival del cinema di Castel Volturno. Questa kermesse cinematografica, giunta alla V edizione, è stata creata nel 2018 dalla Titania Teatro, per inserire nella cittadina campana un avvenimento di caratura internazionale che desse ancor più lustro a un luogo che dagli anni Sessanta in poi è stato un particolarissimo set: differenti musicarelli e soprattutto i film di Matteo Garrone (L’imbalsamatore, Gomorra e Dogman).

Lo staff del festival, denominato con affetto dai partecipanti, “corpo”, è completamente formato da donne. Un quartetto agguerrito, affascinante e solidale, che ha gestito ottimamente lo svolgimento del festival per tutta la sua durata. La Direttrice artistica è Daniela Cenciotti; il Direttore amministrativo Paola Esposito; il Direttore commerciale Emanuela De Marco; e la responsabile del coordinamento generale e logistico Maria Teresa Monda.

Festival del Cinema di Castel Volturno, V edizione

Una sei giorni intensa, fitto di eventi e proiezioni per far amare il cinema e far capire il cinema.

Un calendario ricco, composto da 25 cortometraggi di finzione, provenienti da tutto il mondo; 5 lungometraggi anch’essi provenienti da varie parti del mondo; 5 cortometraggi di finzione; 5 documentari.

A ciò si aggiungono i proficui workshop cinematografici con le scuole. Gli studenti delle scuole superiori hanno avuto modo di apprendere alcune specifiche della produzione cinematografica, ad esempio come si realizza un film d’animazione. I workshop sono stati coordinati da Luigi Barletta, dell’Accademia di Belle arti di Napoli.

La lista dei vincitori della V edizione

La premiazione ha visto primeggiare il corto Roy (2021) di Tom Berkeley e Ross White, amorevole e pudica storia sulla solitudine di un uomo anziano.

Premio FCCV: Roy

Premio Giuria Young: Roy

Miglior regia: Brian Lawes per Lost Kings (2020)

Miglior sceneggiatura: Ardavan Niknia e Somayeh Tajik per A Few Steps Further (2022) di Omid Moallem.

Miglior attore protagonista: David Bradley per Roy

Miglior attrice protagonista: Elena Cotta per Briciole (2022) di Rebecca Marie Margot

Miglior colonna sonora: Remo Anzovino per Tutù (2021) di Lorenzo Tiberia

Miglior fotografia: Francesco Morra per La challenge (2022) di Carlo Alessandro Argenzio

Premio animazione: The Sprayer (2022) di Farnoush Abedi

Premio Rotary: Stone Heart (2022) di Humberto Rodrigues

Premio miglior documentario: Nei giardini della mente (2022) di Matteo Balsamo

Premio Giuria pubblico: Un mondo in più (2021) di Luigi Pane

Premio della Critica SNCCI: Don’t Tell Anyone (2020) di Sahar Sotoodeh

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.