fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Nasce il Puntasacra Film Fest grazie ad Alice nella città, dal 6 al 10 luglio con tanti ospiti

Da un’idea di Alice nella Città e della regista Francesca Mazzoleni, un’arena estiva nel luogo legato alla memoria di Pier Paolo Pasolini, con i grandi protagonisti del cinema italiano Alessandro Borghi, Claudio Amendola, Maria Chiara Giannetta, Selene Caramazza, Pietro Valsecchi

Publicato

il

puntasacra film fest

Nasce il Puntasacra Film Fest, in programma dal 6 luglio fino al 10 luglio all’Idroscalo di Ostia. Un luogo legato alla memoria di Pier Paolo Pasolini, di cui quest’anno si celebrano i 100 anni dalla nascita.

Grandi nomi al Puntasacra Film Fest

Cinque giorni di proiezioni, a ingresso gratuito, accompagnate da grandi protagonisti del cinema italiano, tra i quali Alessandro Borghi, Claudio Amendola, Maria Chiara Giannetta, Selene Caramazza e il produttore Pietro Valsecchi.

Un’arena estiva ideata da Alice nella Città e che nasce dal dialogo dei due direttori Fabia Bettini e Gianluca Giannelli con la regista Francesca Mazzoleni, autrice del bellissimo documentario Punta sacra, presentato in anteprima proprio nella sezione autonoma della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni.

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Il programma

I film in programma sono stati selezionati insieme ai ragazzi protagonisti di Punta Sacra. Si parte mercoledì 6 luglio alle 21.00 con Cuori Puri, opera prima di Roberto De Paolis, in concorso nel 2017 alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, che sarà presentata al pubblico dal regista insieme alla protagonista Selene Caramazza. Ospite della serata inaugurale anche il produttore Pietro Valsecchi.

Giovedì 7 luglio alle ore 21.00 sarà proiettato il film Blue My Mind – Il segreto dei miei anni di Lisa Brühlmann introdotto dalla giovanissima attrice Margherita Vicario, mentre venerdì 8 luglio sarà la volta del regista e attore Claudio Amendola che presenterà il capolavoro di Pier Paolo Pasolini Mamma Roma, interpretato da Anna Magnani.

Sabato 9 luglio arriverà all’Idroscalo di Ostia l’attore Alessandro Borghi che avrà il compito di introdurre alle ore 21.00 Diamante nero della regista francese Céline Sciamma.

A chiudere la manifestazione saranno, domenica 10 luglioMaria Chiara Giannetta che presenterà alle ore 21.00 il film d’animazione La canzone del mare di Tomm Moore. E poi Agostino Ferrente che alle 22.30 incontrerà il pubblico per introdurre il suo documentario Selfie, vincitore del David di Donatello.

Le dichiarazioni su Puntasacra Film Fest

Ecco le parole di Fabia BettiniGianluca Giannelli:

«Grazie alla presenta dei tanti artisti e amici che hanno deciso di affiancarci in questa occasione vogliamo sostenere una comunità che combatte da sempre contro l’immagina stereotipata che ne ha la gente e contribuire a far diventare un quartiere, da sempre ai margini, in ciò che aspira ad essere da tempo: un luogo di scambio e di accoglienza, di giustizia e libertà. Di Pasolini tutto quello che preferiamo far risuonare è l’anima con un approccio che lui stesso avrebbe amato, una visione del mondo che ha mosso la sua idea di arte e di vita, non vedendo il cinema come esperienza puramente linguistica, ma come materia viva, come possibilità di riflessione, di scoperta del sacro e del puro laddove non viene spesso trovato, come immersione totalizzante di vita, dove lo sguardo dei giovani ne costituisce l’energia necessaria e primaria».

La manifestazione all’aperto è soltanto il primo passo di un percorso più ampio che proseguirà nell’anno scolastico 2022/2023 con il coinvolgimento dei ragazzi nel Punta Sacra Film Lab.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.