fbpx
Connect with us

BERLINALE

‘Everything Will Be Ok ‘ a Berlino 2022

Rithy Panh torna in concorso a Berlino dopo il premio del 2020 come Miglior Documentario

Publicato

il

Everything Will Be Ok di Rithy Panh é in competizione alla Berlinale 2022, dal 10 al 20febbraio 2022. Il film documentario scritto dal regista insieme a Agnès Sénémaud e Christophe Bataille è prodotto da CDP e distribuito da Playtime.

Di cosa parla Everything Will Be Ok

Il film è un documentario distopico creato con diorami. Everything Will Be Ok è la scritta comparsa su una maglietta di un adolescente ucciso durante le proteste in Myanmar e i temi ripresi dal documentario sono proprio quelli della democrazia e dei totalitarismi.

Una serie di marionette rappresentanti uomini e animali provano a costruire un mondo nuovo. Una volta arrivati al potere, gli animali riusciranno a inventare una vita migliore per gli uomini? Si comporteranno come gli uomini?

Una visione alternativa del mondo futuro, in una ripetizione della storia che porta a emergere una “tenera e graziosa insubordinazione”. Dopo un secolo di ideologia genocida e distruzione, il mondo animale rende l’uomo schiavo e va al potere. Da qui in poi ogni possibilità è aperta.

Il regista

La storia presentata in Everything Will Be Ok  è certamente influenzata dalla biografia personale del regista Rithy Panh.

Nato a Phnom Penh nel 1964 ha vissuto la dittatura cambogiana dei Khmer Rossi. Ha raccontato questo regime in S21:The Khmer Rouge Killing Machine (2002), attraverso la prigione S21, oggi museo, con testimonianze di sopravvissuti e ex guardie.

Nel 2013 ha realizzato il primo film cambogiano candidato agli Oscar del 2014 nella categoria del miglior film straniero: The Missing Picture. Anche in questo film utilizza delle marionette di argilla e filmati d’archivio per riprodurre gli orrori della dittatura dei Khmer Rossi tra il 1975 e il 1979.

Nel 2020 ha partecipato alla Berlinale con Irradiés, un film sulla guerra e le radiazioni prodotte, raccontato attraverso il punto di vista dei sopravvissuti. Con questo film ha vinto il premio come Miglior Documentario.

Nel 2022 lo troviamo di nuovo in programmazione per il concorso alla Berlinale con Everything Will Be Ok.

QUI L’ELENCO DEGLI ALTRI FILM IN CONCORSO OLTRE A EVERYTHING WILL BE OK.

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Everything Will Be Ok

  • Anno: 2021
  • Durata: 98'
  • Distribuzione: Playtime
  • Genere: Documentario
  • Nazionalita: Francia, Cambogia
  • Regia: Rithy Panh