fbpx
Connect with us

Live Streaming & on Demand

Nexo+ gennaio 2022: il calendario di tutte le uscite

I film dedicati al Giorno della Memoria, il documentario su Dino Buzzati a 50 anni dalla scomparsa, quelli sulla Cambogia e l’Australia, i titoli su De André e i grandi cantautori italiani, la vita straordinaria di Josephine Baker, il lungometraggio Hangar Reloaded, la speciale playlist dedicata ad Alessandro Baricco

Publicato

il

nexo+ gennaio 2022

Ecco cosa guardare sulla piattaforma Nexo+ a gennaio 2022.

Nexo+: i titoli della prima parte di gennaio 2022

Cantautori italiani – dall’11 gennaio

Una playlist con tanti titoli per raccontare la vita e la musica di alcuni dei più amati cantastorie italiani. Da Vinicio Capossela a Lucio Dalla, da Simone Cristicchi a Francesco Guccini, passando per due titoli imperdibili dedicati a Fabrizio De André: DeAndré#DeAndré – Storia di un impiegato, disponibile a noleggio, di Roberta Lena con protagonista Cristiano De André e con la partecipazione di Dori Ghezzi e Filippo De André e Fabrizio De André & PFM – Il Concerto Ritrovato di Walter Veltroni.

Leviathan di Andrej Zvyagintsev – dal 12 gennaio

In una cittadina nel nord della Russia bagnata dalle gelide correnti dal mare di Barents vive Kolya, un meccanico il cui unico torto è quello di vivere su un terreno che fa gola al sindaco corrotto. Con l’aiuto di un amico avvocato venuto dalla città, Kolya cercherà di salvare dall’esproprio il terreno e la casa in cui vive con la famiglia, ma scoprirà quanto possa essere inutile lottare contro l’arroganza del potere in un paese dove chi comanda lavora solo per i propri interessi. Il film si è aggiudicato il premio come miglior film straniero ai Golden Globes del 2015.

Blue Monday – dal 17 gennaio

Letteralmente Lunedì triste, il Blue Monday è noto per essere il giorno più triste dell’anno. Nel 2005 fu Cliff Arnall, psicologo dell’Università di Cardiff, a introdurre il termine per la prima volta. Nexo+ propone un’intera playlist per combattere la malinconia e il malumore di questo giorno. Tra i tanti titoli: CineMania – I musical, Hysteria, American Life, Be Kind Rewind – Gli acchiappafilm, Il barbiere di Siviglia – Gioachino Rossini, Il paradiso probabilmente, La parte degli angeli, Ritmo sbilenco – Un filmino su Elio e le storie tese, Terzo segreto di satira – Democrazia portami via e Jack Lemmon – Hollywood Stories.

Altri titoli dal 20 al 24 gennaio

Hangar Reloaded di Daniele Barraco – dal 20 gennaio

Il lungometraggio è uno spunto intimistico intorno a un team di creativi fuori dagli schemi, che hanno sviluppato i loro progetti andando sempre alla ricerca di idee e suggestioni in luoghi vicini, come l’amata Venezia, o lontani come Shanghai e New York. Hangar Reloaded è una lunga sequenza sul pensiero creativo, che trova nel viaggio la sua essenza primaria. Un viaggio continuo, muto, intimo, in cui nasce e si alimenta la passione per la creatività.

Daniele Barraco fissa i volti e le figure dei protagonisti come se fossero in perenne ricerca dell’idea perduta; e il suo sguardo lento sulle persone e sulle città lascia intendere che ognuno di noi porta con sé la propria visione del mondo e che le idee possono nascere dappertutto. Non c’è una storia in questo film. Tutto è sperimentale: gli “attori”, ovvero i creativi stessi, protagonisti emblematici delle sequenze; le ambientazioni nelle città, ritratte con la logica interrotta del tempo sospeso; la presenza della nebbia che dispiega e avvolge il racconto.

Angkor – L’impero perduto della Cambogia di Murray Pope – dal 24 gennaio

Al culmine della sua potenza tra il IX e il XV secolo, Angkor era una città splendente, considerata il più esteso complesso urbano del mondo preindustriale. Alla fine del XVI secolo, però, l’impero era in agonia. La gente di Angkor non ha lasciato una sola testimonianza scritta per spiegare il crollo del suo regno. Un viaggio nel tempo per svelare i misteri che si celano dietro questo gioiello perduto della Cambogia.

nexo+ gennaio 2022

25 e 26 gennaio

Buon compleanno, Alessandro Baricco! – dal 25 gennaio

Dal ricco catalogo Nexo+ una selezione di titoli con Alessandro Baricco per augurargli buon compleanno. Tra i titoli proposti, quelli racchiusi nella Costellazione Scuola Holden: le Palladium Lectures su Kate Moss e il gusto, Luigi XVI e il tempo, Tucidide e la giustizia, Proust e la scrittura; lo spettacolo su Palamede; Le Postcards to San Francisco dedicate a Walt Whitman con Alessandro Mari e Giulia Campaner; le Mantova Lectures sulla Deposizione di van der Weyden e la felicità, la mappa della metropolitana di Londra e la Verità, Alessandro Magno e l’arte della narrazione.

Australia del Nord – Il cuore selvaggio del pianeta di Nick Robinson – dal 26 gennaio

L’Australia è una terra di estremi. Enormi incendi boschivi devastano l’antico paesaggio nella stagione secca e i più grandi temporali del mondo portano piogge torrenziali e inondazioni nella stagione delle piogge. La costa, i fiumi e le pozze d’acqua sono infestati dagli squali. Le pianure sono sorvegliate da bufali territoriali e serpenti velenosi, ma il predatore più terribile è un dinosauro vivente: il coccodrillo d’acqua salata. Questo documentario, in uscita in occasione della festa nazionale, mostrerà un lato inedito, meraviglioso e selvaggio dall’Australia.

Inoltre, a gennaio sarà possibile viaggiare con Nexo+ grazie alla nuova playlist Viaggia con Nexo+ dedicata ai luoghi più remoti e affascinanti del nostro pianeta.

nexo+ gennaio 2022

27 gennaio 2022: su Nexo+ la giornata della memoria

#Ionondimentico

Una giornata per ricordare, una playlist Per non dimenticare. Nexo+ rende omaggio alla Giornata della Memoria con un’intera playlist dedicata al ricordo e alla testimonianza delle vittime della Shoah. Tra i titoli: Mauthausen, L’uomo per bene – Le lettere di Himmler, Hitler contro Picasso e gli altri, Il catalogo Goering – Una collezione di arte e sangue, Lo stato contro Fritz Bauer, Le donne del Terzo Reich, Il figlio di Saul, Malaria – L’arma segreta di Hitler, Il coraggio di dire no – Le donne che si opposero a Hitler.

Dal 28 al 31 gennaio

Mistero Buzzati di Valeria Parisi – dal 28 gennaio

Scrittore di romanzi e racconti fantastici, giornalista del Corriere della Sera, scalatore in montagna, pittore di quadri narrativi, fumettista pop, poeta della morte… Sono molte le anime di Dino Buzzati. Il documentario cerca di comprenderle tutte, lasciando spazio al mistero che ha sempre caratterizzato le sue pagine e il suo senso della vita.

Joséphine Baker – Libertà e provocazione di Ilana Navaro – dal 31 gennaio

Negli anni ‘20, Josephine Baker, una ragazza di umili origini dell’America segregata, diventa una superstar internazionale a Parigi. La sua danza “selvaggia” porta modernità e scompiglio nell’Europa degli anni ruggenti. Ma nel corso degli anni, in ogni suo ritorno a casa, nella sua America, è costretta ad affrontare il razzismo e la segregazione. Eppure, dopo un secolo, Josephine ha avuto il suo riscatto: il 30 novembre 2021 è stata la prima donna nera a entrare nel mausoleo del Pantheon di Parigi, dove riposano i grandi di Francia.

Gli speciali di gennaio 2022 su Nexo+

Mondo storia

Su Nexo+ il mese di gennaio avrà uno spazio speciale dedicato al Mondo Storia: un’immersione tra i documentari, le storie di vita, i film in costume per ripercorrere i momenti salienti della storia del nostro pianeta, dalle sue origini ai nostri tempi. Da La vera storia della maschera di ferro a Bobby Kennedy – Il sogno di un mondo migliore, ma anche La Via della Conciliazione, Einstein e la relatività ‒ Una storia singolare, Vietnam – La sporca guerra, Black Lives Matter – 400 anni in lotta per la libertà e Bombshell – La storia di Hedy Lamarr.

Capricorno – Tenacia e ambizione

Decimo dei dodici segni zodiacali, il Capricorno è un segno cardinale di terra. Secondo l’oroscopo, le persone nate sotto questo segno hanno notevole tenacia e ambizione, ma anche prudenza, pazienza, riflessione e autocontrollo. Grazie a tali qualità riescono a raggiungere con successo i propri traguardi. Nexo+ dedica un’intera playlist ai protagonisti nati nel segno del Capricorno: da Fabrizio De André a Cary Grant, da Humphrey Bogart a Marlene Dietrich, ma anche Keplero, Gérard Depardieu, Segantini e Salinger.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.