fbpx
Connect with us

Netflix Film

`I viziati´e la Grande Sfida Generazionale. Su Netflix la commedia remake di Losotros Los Nobles

Come una commedia frizzante e divertente può diventare rappresentazione di un grande divario generazionale.

Publicato

il

 I viziati (in francese Pourris gâtés) è un interessante remake del film messicano Losotros Los Nobles, uscito da poco su Netflix.

Si tratta di una frizzante commedia familiare ambientata tra Monte Carlo e Marsiglia.

Un ricchissimo uomo di una certa età, proprietario di un’azienda di grande successo, decide di punire i tre figli, viziati ed abituati a ogni genere di lusso e a non lavorare, facendo credere loro di essere ricercato per frode e di aver perduto tutti i propri risparmi. La famiglia si nasconde allora nella vecchia casa dove il padre era cresciuto, e dove tutti insieme provano a ricostruirsi una vita, cercando lavoro e riscoprendo il piacere dello stare tutti insieme.

I viziati L’incapacità di comunicare

Il film I viziati, oltre che brillante e dal forte umorismo, comprensibile a qualunque fascia d’età, non ha solo l’intento di divertire lo spettatore mettendolo davanti ad un classico contrasto generazionale, ma esplora e analizza anche uno dei temi più importanti con cui le vecchie e le nuove generazioni di oggi sono obbligate a confrontarsi: l’incapacità di comunicare. 

I viziati

I viziati e loro padre

I viziati La critica sociale?

Perché, si sa, il confronto generazionale è uno degli argomenti di cui si parla spesso ma mai nel modo corretto: quanto le nuove generazioni siano ingrate ai propri padri, e quanto questi ultimi abbiano poca fiducia nei giovani.

La storia parla, appunto, di un padre che si rende conto di aver viziato i figli,  diventati incapaci e fannulloni, senza però rendersi conto sia stata  la sua mancanza di attenzioni a renderli ciò che sono. I tre ragazzi avrebbero solo desiderato un padre presente, che giocasse con loro e che chiedesse dei loro problemi. Si sono trovati invece un genitore eccessivamente ricco, che non ha concesso alcun tipo di attenzione. Nemmeno dopo la morte della loro madre, l’unico ponte tra il nuovo e il vecchio.

I giovani nati da un’educazione sbagliata

La conseguenza di un’educazione sbagliata sono loro: giovani materialisti, legati venalmente ai piaceri materiali, traviati e lagnosi, irrispettosi dei lavori umili. Ragazzi che si credono rivoluzionari perché seguono ideali forti, e che poi rimangono a letto tutto il giorno senza fare nulla.

Questo è il ritratto della società moderna e di moltissimi Paesi, tra cui anche l’Italia, ricca grazie al lavoro imprenditoriale delle vecchie generazioni, che sta per essere consegnato nelle mani di cittadini completamente “nuovi”, con altre teste e nuovi ideali, diversissimi da quelli “vecchi”, più legati ai valori che avevano imparato dai loro genitori.

Le vecchie generazioni temono, e forse anche giustamente, le nuove, perché non le hanno capite. Hanno pensato che rifugiarsi nel passato fosse meglio, e le hanno lasciate sole a crearsi un mondo totalmente nuovo, anche grazie a internet, nel quale gli adulti hanno provato ad accedere, ma con scarsi risultati.

Ed ecco che il padre, fiero di aver portato tanta ricchezza nella vita del figlio, si aspetta che questi lo ringrazi e lo rispetti, cosa che però non fa, poiché oramai dà per scontati gli agi a cui è abituato.  Vorrebbe poi che il figlio gli somigliasse, non sapendo che il motivo per cui è così distante non è da ricercarsi esclusivamente nel tempo passato su internet, ma nel poco tempo passato a parlare dei  problemi, della vita o a giocare insieme, quando era bambino .

Questo film, semplice e scorrevole, forse anche in parte dimenticabile, lascia passare un’importante lezione: quella di dover trovare al più presto un rimedio negli attriti tra genitori e figli, perché pesantemente danneggiano entrambi. 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

I viziati

  • Anno: 2021
  • Durata: 75 min
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: Francia
  • Regia: Nicolas Cuche
  • Data di uscita: 12-December-2021