fbpx
Connect with us

PREVIEW

‘Zappa’ in sala il documentario definitivo su Frank Zappa

In una proiezione speciale di soli tre giorni, le sale ospitano un documentario definitivo sul musicista di Baltimora, ricco di testimonianze di altri artisti e di documenti inediti messi a disposizione per la prima volta dalla famiglia

Pubblicato

il

Arriva nelle sale Zappa, il documentario di Alex Winter sul musicista Frank Zappa. Prodotto da Glen Zipper e distribuito da Nexo Digital rimane nelle sale solo tre giorni: dal 15 al 17 novembre 2021. Le prevendite per l’acquisto dei biglietti saranno aperte il 22 ottobre 2021.

Zappa: il documentario

Si tratta del primo documentario completo sull’eccentrico musicista americano Frank Zappa, nato il 21 dicembre 1940 a Baltimora e morto il 4 dicembre 1993. Dopo una lunga gestazione, grazie alla famiglia di Zappa che ha dato accesso al regista all’archivio segreto del musicista, il film approda nelle sale. È un documentario definitivo che contiene tutti i materiali mai resi pubblici, realizzati attorno alla vita di Zappa: dalle interviste inedite, alle riprese dei concerti mai circolate; dai progetti incompleti, ai documenti sulla sua vita politica. Una serie di documenti raccolti da Winter e pubblicati ora per la prima volta nella storia.

“A me e al produttore Glen Zipper sembrava incredibile che non ci fosse ancora un documentario definitivo e completo sulla vita e sui tempi di Frank Zappa. Abbiamo deciso di realizzarlo noi: di raccontare una storia attraverso un film che non è un documentario musicale né un filmbiografico convenzionale. È la saga drammatica di un grande artista e pensatore americano”.

Alex Winter, regista

Non è in assoluto il primo documentario sul musicista, ma è il primo completo e definitivo con numerosi contenuti inediti fino a questo momento rimasti chiusi nell’archivio privato di famiglia.

I contenuti inediti

Ad arricchire i contenuti del film ci sono interventi dei suoi più importanti collaboratori musicali. La lista, solo parziale, è davvero impressionante: Mike Keneally, Ian Underwood, Steve Vai, Pamela DesBarres, Bunk Gardner, David Harrington, Scott Thunes, Ruth Underwood, RayWhite. È stata decisiva, in tutto questo, la collaborazione della famiglia di Zappa. Concedendo l’accesso ai materiali custoditi in un caveau hanno permesso la realizzazione di un film che guarda in modo insolito al grande compositore americano. Ne esce un ritratto inedito e curioso che non guarda solo al passato ma è un contributo moderno al suo ricordo.

Un film capace di guardare anche agli aspetti politici che hanno riguardato la sua vita: la lotta contro il politicamente corretto, contro la censura.

“Il film offre uno sguardo ampio e intimo sulla sua vita, spesso utilizza proprio le sue parole. È incredibile quello che è riuscito a fare Alex. È il documentario definitivo”.

Ahmet Zappa, figlio di Frank Zappa

Ultima curiosità: la colonna sonora è già disponibile in digitale, CD e LP.

Qui il trailer del film:

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.