fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

FESTIVAL NUOVO CINEMA EUROPA 12/12/2020 – 18/12/2020

Per la prima volta ONLINE, prende il via il festival cinematografico dedicato alle opere prime europee, con una settimana di proiezioni, dibattiti, eventi e progetti per gli studenti.

Publicato

il

festival nuovo cinema europa

Dal 12 al 18 dicembre 2020 torna l’appuntamento con il Festival Nuovo Cinema Europa,in una  nuovissima edizione interamente ONLINE, gratuitamente accessibile da tutta Italia. L’evento è ospitato da MYmovies, primo sito di Cinema in Italia. Tutte le info e i link per accedere e partecipare alle proiezioni, ai dibattiti e agli eventi sono disponibili sul sito internet del Festival.

Il Festival Nuovo Cinema Europa, evento cinematografico internazionale dedicato alle opere prime europee e ai registi esordienti, propone anche per questa undicesima edizione una settimana di film in lingua originale sottotitolati in italiano, dibattiti, incontri, eventi e progetti per le scuole, per un totale di 8 proiezioni, 7 lungometraggi in concorso, 7 dibattiti, 10 ospiti internazionali in diretta streaming e due eventi dedicati a Genova e alla Liguria. Il Festival ha volutamente scelto di mantenere anche online la formula ad evento, con proiezioni singole ad orari stabiliti, e i dibattiti in diretta a seguire (subito dopo i titoli di coda), per garantire una reale compresenza tra spettatori, seppur virtuale.

VENERDÌ 11 DICEMBRE ALLE ORE 18.30

si inizia con l’evento di anticipazione dell’undicesima edizione “Festival Nuovo Cinema Europa e Giano a Villa Bombrini: Patrimonio culturale e Cinema a Genova”, un racconto tra passato e presente, alla scoperta del patrimonio artistico-culturale della città e delle realtà cinematografiche che oggi animano la Villa. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Giano e iSegretiDeiVicoliDiGenova, vede l’intervento del presidente e fondatore Antonio Figari e di Cristina Bolla, Presidente di Genova Liguria Film Commission.

 

DA SABATO 12 A GIOVEDì 17

sono in programma 7 opere prime in concorso, tra cui 4 anteprime italiane, con proiezioni alle ore 17.00 e 21.00.

I paesi di produzione dei film di questa undicesima edizione sono: Slovacchia, Polonia, Finlandia, Germania, Spagna, Grecia, Albania, Cipro, e Austria.

In gara: il film di avventura per bambini “The Monument” di Andrej Kolenčík (Slovacchia 2019).

Il film è basato su un reale e sconcertante fatto di cronaca.

ORAY[1] festival nuovo cinema europa

ORAY[1]

Seguono 25 years of Innocence” di Jan Holoubek (Polonia 2020). la commedia drammatica “Diva of Finland” di Maria Veijalainen sull’amicizia e l’invidia tra ragazze teenager ai tempi dei social (Finlandia 2019), che viene volutamente proposto nella giornata di Santa Lucia tra le note italiane della celebre “Santa Lucia”.  Il film vincitore alla Berlinale 2019 come Migliore opera prima ORAY” di Mehmet Akif Büyükatalay (Germania 2019), il film vincitore del Premio Goya 2020 per la Migliore opera prima “A Thief’s Daughter” di Belén Funes (Spagna 2019), HOLY BOOM” di Maria Lafi (Grecia, Albania, Cipro 2018), e “COPS” di Stefan A. Lukacs (Austria 2018).

 

Le proiezioni dei lungometraggi prendono il via per la prima volta con un film di avventura per bambini che si sviluppa a partire da una gita scolastica e vede per protagonisti gli studenti stessi. Il film è stato volutamente selezionato in un anno in cui la partecipazione degli studenti alla vita scolastica continua a essere fortemente limitata a causa dell’emergenza sanitaria in corso, e si propone come una sorta di alternativa “gita di classe virtuale”.

Alla proiezione è abbinato il concorso didattico-creativo rivolto agli studenti delle scuole primaria (V anno) e secondaria di I grado (I anno), per la realizzazione di un fumetto liberamente ispirato al film.

 

Diva_of_Finland1.jpg

Intervengono ai dibattiti: il regista slovacco Andrej Kolenčík,  la regista finlandese Maria Veijalainen con la protagonista del film Suvi-Tuuli, il regista del film tedesco Mehmet Akif Büyükatalay, la regista del film greco Maria Lafi e il regista del film austriaco Stefan A. Lukacs con i protagonisti Laurence Rupp e Anton Noori. Modera I dibattiti Giulia Iannello.

 

Anche per questa edizione online i film concorrono al Premio del Pubblico, invitato a votare al termine delle proiezioni, al Premio della Giuria UniGe, composta dagli studenti del corso di Storia e Critica del Cinema dell’Università degli Studi di Genova, e al Premio della Giuria Internazionale composta da Hilla Okkonen (finlandese, produttore presso Helsinki International Film Festival – Love & Anarchy), Patrick Ridremont (belga, regista pluripremiato alla quarta edizione del Festival Nuovo Cinema Europa con la sua opera prima “Dead Man Talking”), e Alice Spigno (italiana, membro del Team di LAND – Local Audiovisual Network e Development).

Oltre ai lungometraggi, anche quest’anno è in programma per VENERDÌ 18 DICEMBRE ALLE ORE 18.00, nella giornata di chiusura dell’undicesima edizione, un APPUNTAMENTO DEDICATO AI TALENTI GENOVESI, con la presentazione del cortometraggio “C’è un altro modo” del giovanissimo regista Manuel Pala, già nominato Alfiere della Repubblica dal Presidente Mattarella per il suo impegno cinematografico nel sociale, e l’introduzione del cortometraggio “Gocce di Luce” di Silvia Monga, con colonna sonora dei Nomadi, ambientato a Genova durante il lockdown e in concorso per i David di Donatello.

Entrambe le proiezioni affrontano con delicatezza il tema della disabilità. Il corto di Pala si concentra sull’autismo, realizzando un film il cui protagonista è Davide Zemolini, un ragazzo autistico. Oltre al regista e al protagonista del film, interverranno nel corso dell’evento anche l’Accademia pedagogica Philos e Maurizio Bonati, autore del libro “Attraverso lo schermo. Cinema e autismo in età evolutiva”.

La giornata si concluderà con la PROCLAMAZIONE E PREMIAZIONE DEI FILM VINCITORI.

MAGGIORI INFO SUL PROGRAMMA E LINK PER PARTECIPARE AL FESTIVAL: www.fnce.it

programma completo

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.