Tutti a casa!: Rai Movie in prima linea per rendere la quarantena sostenibile

Rai Movie è da sempre il canale del servizio pubblico dedicato al cinema; in queste settimane insolite la programmazione è stata pensata e ragionata per soddisfare i gusti dei cinefili e degli appassionati costretti in casa

Giovedì 12 marzo alle ore 08.50 per il ciclo “Colazione da Rai Movie”, il classico dei classici Totò, Peppino e…la malafemmina di Camillo Mastrocinque con Totò, Peppino De Filippo, Dorian Gray è un film di culto con tante scene da antologia.

In prima serata Cose nostre – Malavita di Luc Besson, una commedia con Robert De Niro, Michelle Pfeiffer, Tommy Lee Jones. Il boss italoamericano Giovanni Manzoni vive sotto falsa identità in un paesino di provincia con moglie e figli, ma non si rassegna a una vita da comune mortale.

Due storie di famiglie e di passione per la musica nella prima e seconda serata di venerdì 13 marzo. Si inizia alle 21.10 con una straordinaria, quanto insolita, Meryl Streep nei panni di un’aspirante rock star in Dove eravamo rimasti di Jonathan Demme. Dopo aver abbandonato marito, figlia e nipoti per inseguire il suo sogno, la cinquantenne Ricki torna a casa in cerca di amore. A seguire La famiglia Bélier di Eric Lartiga, emozionante storia di Paula, unica dei Bélier a non essere sordomuta, che scopre di essere una bravissima cantante e deve decidere se intraprendere la sua carriera o continuare a badare alla sua famiglia in maniera esclusiva.

Sabato 14 marzo alle ore 8.00 un classico della commedia hollywoodiana, L’affittacamere di Richard Quine, ambientata nella Londra degli anni Sessanta e interpretata dalle star del cinema americano Jack Lemmon, Kim Novak e Fred Astaire.

Alle 15.50 Romeo & Juliet di Carlo Carlei. Il premio Oscar Julian Fellowes riscrive Shakespeare in una ricca coproduzione internazionale.

In prima serata la versione integrale di un classico contemporaneo: The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Matthew McConaughey, Margot Robbie, Jonah Hill. Uno scaltro broker scala la vetta di Wall Street, ma l’FBI ne mette a repentaglio la carriera. Basato sull’autobiografia omonima di Jordan Belfort.

Domenica 15 marzo, alle 14.10, Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto con Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca. Due separati riesaminano assieme il loro matrimonio, compromesso dall’ambizione dell’uno e dall’anoressia dell’altra. Dal romanzo di Margaret Mazzantini.

A seguire, Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Gloria Swanson, Brigitte Bardot in una divertente farsa storica: Mio figlio Nerone di Steno. La terribile Agrippina vuole costringere il figlio Nerone ad attaccare i Britanni. Trasmesso in una bellissima versione in Cinemascope.

Alle 19.10 risate assicurate con La cambiale di Camillo Mastrocinque. Una cambiale scoperta passa di mano in mano e diventa il pretesto per una serie di avventure tragicomiche. Con Totò, Peppino De Filippo, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Erminio Macario.

In prima serata, alle 21.10, il primo degli appuntamenti con Belle & Sebastien di Nicolas Vanier . L’amicizia fra l’orfano Sébastien e il cane Belle sfida l’occupazione nazista e dà man forte alla Resistenza. Primo capitolo di una trilogia ispirata ai romanzi di Cécile Aubry. Prossimo appuntamento, in prima serata Domenica 22 marzo con Belle & Sebastien – L’avventura continua.

In seconda serata il premiatissimo Hungry Hearts di Saverio Costanzo. Tratto da “Il bambino indaco” di Marco Franzoso e ambientato a New York, racconta la crisi di coppia provocata dall’ossessione di una madre per il proprio neonato. Interpretato da Adam Driver e Alba Rohrwacher.

Utlima modifica: 12 Marzo, 2020



Condividi