Tom Hanks e la moglie Rita Wilson positivi al test del Coronavirus

Mentre stava girando un film su Elvis Presley in Australia, Tom Hanks ha dichiarato di essere risultato positivo al test del Coronavirus. E così anche la moglie Rita Wilson. A loro vanno i nostri più sinceri auguri per una pronta guarigione

Coronavirus: Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, ex malata di cancro, sono risultati positivi al test: «Ma state tranquilli». L’attore premio Oscar dall’Australia ha postato su Instagram di essere risultato positivo al virus mentre si trova down ‘nder per girare un film su Elvis Presley.

Lo stesso vale per la moglie, attrice e cantante. A metterli in guardia la febbre e uno stato di spossatezza, quindi il responso del test. Entrambi hanno 63 anni e sono i primi attori fra le star non solo di Hollywood a risultare colpiti dal Coronavirus. Nel 1994 Hanks vinse l’Oscar per l’interpretazione dell’avvocato omosessuale Andy Beckett morto di Aids nel film Philadelphia girato insieme a Denzel Washington nel ruolo del collega prima avversario e poi amico Joe Miller.

A loro vanno i nostri più sinceri auguri per una pronta guarigione.

Utlima modifica: 12 Marzo, 2020



Condividi

Tags