Appuntamento fuori programma per NIHON EIGA – Storia del Cinema Giapponese dal 1970 al 2010

nihon Eiga

Per motivi tecnici è anticipata a giovedì 18 novembre la serata dedicata a Hirokazu Koreeda, uno dei più importanti nomi del cinema giapponese degli ultimi decenni. Sin dal suo esordio nel 1995 ha collezionato una serie di premi e di riconoscimenti nei più prestigiosi festival del mondo, conquistando un pubblico profondamente eterogeneo. Noto per la sensibilità con la quale si è sempre avvicinato alla complessità del vivere umano, Koreeda si è dimostrato sempre estremamente delicato nell’affrontare i sentimenti più diversi e nel restituire credibilità alle figure che porta sullo schermo.

Emblematico della sua poetica è Maborosi, il suo personale debutto alla regia con il quale conquistò l’Osella per la Migliore Regia al Festival di Venezia: ed è proprio questo il film in programma alle 21.00 presso il Cineclub Detour. Si tratta di un viaggio sofferto nel dolore e nel senso di colpa, uno spaccato familiare che analizza il trauma di un grave lutto che crea squilibrio nei rapporti e che pone di fronte al più spiazzante dei dilemmi: è possibile reagire di fronte a una tale tragedia o si è destinati a rimanere schiavi dell’altrui assenza?

Come sempre in occasione degli appuntamenti con la rassegna sarà possibile acquistare il volume Nihon Eiga che raccoglie saggi, riflessioni e recensioni sui film e gli autori oggetto delle serate. Inoltre la collaborazione con RaroVideo mette a disposizione a un prezzo vantaggioso i dvd di Hunter in the Dark di Hideo Gosha.

All’ingresso verrà distribuita gratuitamente a tutti gli spettatori una copia della rivista Viaggi di Cultura.

Per informazioni:
NIHON EIGA



Condividi