Connect with us

EVENTI

Il Cineclub Alphaville presenta “Ozon, il cinema ed i generi”

Alphaville Cineclub propone, dal 17 al 21 novembre prossimi nella sua sede di Via del Pigneto 283 ogni sera dalle ore 21.00, ‘Ozon, il cinema ed i generi’, una selezione monografica di alcuni tra i titoli più significativi del regista francese Francois Ozon, nelle sale in questi giorni con il suo ultimo lavoro Potiche.

Publicato

il

francois-ozon

Alphaville Cineclub propone, dal 17 al 21 novembre prossimi nella sua sede di Via del Pigneto 283 ogni sera dalle ore 21.00, ‘Ozon, il cinema ed i generi’, una selezione monografica di alcuni tra i titoli più significativi del regista francese Francois Ozon, nelle sale in questi giorni con il suo ultimo lavoro Potiche.

Si inizia dunque mercoledì 17 novembre con la visione di Gocce d’acqua su pietre roventi (1999), storia d’amore tra Leopold, rappresentante di commercio cinquantenne ed il diciannovenne Franz, caratterizzata dalla presenza del transessuale Eva, già compagno di Leopold, e della fidanzatina di Franz… Da un testo teatrale scritto negli anni ’70 dal regista tedesco W.R.Fassbinder che mai lo portò sullo schermo, un racconto di persone, ma anche di un’epoca di cambiamenti.

Giovedì 18 novembre sarà possibile assistere alla visione di Sotto la sabbia (2000), 4° film del giovane Ozon che con finezza qui racconta un particolare caso di nevrosi delirante affidando la parte di protagonista alla infallibile e leggera Charlotte Rampling, moglie di Jean che va a fare un bagno in spiaggia e…

Doppio appuntamento col regista venerdì 19 novembre; alle 21.00 è prevista la proiezione di Il tempo che resta (2005), storia estrema e sensibile degli ultimi giorni di vita del giovane fotografo di successo Romain, deciso ad abbandonare il mondo da solo, a casa della nonna, qui interpretata da una commovente Jeanne Moreau…

A seguire Amanti criminali (1999), disturbante storia di due adolescenti uniti da un omicidio e non solo.

Anche per sabato 20 novembre Alphaville propone due appuntamenti ; sempre alle 21.00 è la volta di Swimming pool (2003) dramma psicologico di atmosfera gotica con al centro la figura di una affermata scrittrice di gialli a cui il proprio editore offre una casa di campagna in cui trascorrere un periodo di relax… altre presenze a bordo piscina trasformeranno il riposo in tensione erotica e metteranno in gioco l’equilibrio della protagonista.

Alle 22.30 seguirà Cinque per due ( 2004), ancora una storia d’amore ‘ordinaria’ che descrive la vita a due in cinque quadri a ritroso nel tempo: il divorzio, il tradimento, la nascita del figlio, il matrimonio ed il primo incontro tra Marion e Gilles.

Chiude la rassegna dedicata a Francois Ozon il ‘musical’ Otto donne e un mistero (2002), giallo alla Agatha Christie con influenze alla Resnais centrato su otto figure femminili (gran parterre di dive francesi, da Catherine Deneuve a Fanny Ardant, da Isabelle Huppert a Emanuel Bèart…) all’interno di una villa tra le campagne innevate, giunte lì per festeggiare il Natale … il cadavere del padrone di casa al piano di sopra scatenerà la sarabanda di sospetti e rivalità, fino al colpo di scena  finale.

Per informazioni:
Alphaville Cineclub