Confermata nel 2020 l’uscita del nuovo, atteso film di Gabriele Mainetti, Freaks Out. Le prime immagini

Grande attesa per il nuovo film di Gabriele Mainetti, Freaks Out, che arriverà nelle nostre sale nella prima metà del 2020

Freaks Out, l’attesissimo, secondo lungometraggio di Gabriele Mainetti, il regista del fortunato Lo chiamavano Jeeg Robot, uscirà nelle sale entro della primavera del 2020. È quanto hanno dichiarato Paolo Del Brocco e Luigi Lo Nigro, presentando il listino di 01 Distribution e i film Rai Cinema al Torino Film Festival.

Il film, scritto dallo stesso Manetti e Nicola Guglianone, è interpretato da Aurora Giovinazzo, Claudio Santamaria, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski ed Edoardo Purgatori.

Sinossi
Matilde, Cencio, Fulvio e Mario sono come fratelli quando il dramma della seconda guerra mondiale travolge Roma. Siamo nel ‘43, nel pieno del conflitto e la città eterna ospita il circo in cui lavorano. Israel, il proprietario e loro padre putativo, scompare nel tentativo di aprire una via di fuga per tutti loro oltre oceano. I nostri quattro protagonisti sono allo sbando. Senza qualcuno che li assista ma, soprattutto, senza il circo, hanno smarrito la loro collocazione sociale e si sentono solo dei fenomeni da baraccone, “a piede libero” in una città in guerra.

Utlima modifica: 28 Novembre, 2019



Condividi