Yuli, la leggenda cubana della danza. Al cinema dal 17 ottobre con Exit Media

Diretto da Icíar Bollaín e scritto da Paul Laverty, con Santiago Alfonso

Esce il 17 ottobre 2019, con Exit Media, Yuli di Icíar Bollaín, scritto da Paul Laverty e con Santiago Alfonso.

Il film racconta la storia di Carlos Acosta, in arte Yuli, vera e propria leggenda della danza.

Grazie a Paul Laverty – collaboratore di Ken Loach dalla Canzone di Carla in poi – e alla regia di Icíar Bollaín (Ti do i miei occhi; También la lluvia; El olivo), l’opera narra l’incredibile parabola del ballerino cubano, che da piccolo rifiutava la disciplina della danza.

Obbligato dal padre, che vuole dargli un’opportunità per voltare le spalle alla povertà che attanaglia Cuba dopo decenni di embargo, Yuli giunge al successo mondiale divenendo un performer paragonato, per grazia e capacità tecniche, a Nureyev e Baryshnikov.

Utlima modifica: 3 Ottobre, 2019



Condividi