Connect with us

VISTI AI FESTIVAL

Barrio Film Festival: Girl in fight di Sandra Vannucchi

Il film è ispirato ad una vicenda autobiografica di Sandra Vannucchi, anche autrice della sceneggiatura insieme al produttore Micheal King.

Publicato

il

Sinossi
Silvia è una bambina di undici anni che vive a Pistoia con i suoi genitori. Il suo sogno è quello  di visitare un giorno Roma, dove abitano i suoi zii. La vita di tutti i giorni è però segnata dalla depressione cronica della madre e dalle continue incomprensioni con il padre, sul quale grava il peso di dare ai suoi due figli uno squarcio di normalità. Stanca di aspettare che la madre migliori per visitare finalmente Roma, la ragazzina scappa di casa e durante il viaggio in treno fa amicizia con Emina, una ragazzina di etnia rom della sua stessa età che si offre di ospitarla nel campo nomadi dove vive. Ha cosi inizio per Silvia un viaggio ben diverso da quello che aveva immaginato e che le mostrerà una cultura completamente diversa dalla sua. 

Il film è ispirato ad una vicenda autobiografica di Sandra Vannucchi, anche autrice della sceneggiatura insieme al produttore Micheal King. Dopo aver collaborato con David Chase, autore de I Soprano e vari cortometraggi, affronta per la prima volta il confronto con il grande  schermo per parlare di un’esperienza personale, affidando il ruolo di protagonista a Lisa Ruth Andreozzi. Vengono affrontati  temi come quello della ribellione adolescenziale e dell’amicizia, ma soprattutto quello spinoso della depressione e di chi combatte con tutte le sue forze questo male oscuro (a tale proposito è lodevole la prova di Donatella Finocchiaro nel ruolo della madre Giulia).

Il successo di Girl in fight è assicurato dagli scenari in cui è ambientata la storia: Pistoia e Roma; ed anche dall’aver utilizzato attori presi dalla strada e dai campi rom come la piccola Emina. Un film che è un invito a riflettere sull’importanza della comunicazione soprattutto in ambito familiare.

  • Anno: 2017
  • Durata: 80'
  • Distribuzione: Lo Scrittoio
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Svizzera, Italia
  • Regia: Sandra Vannucchi