fbpx
Connect with us

NEWS

Ascanio Celestini ospite d’onore al Visionario di Udine

Il regista e attore teatrale Ascanio Celestini sarà ospite d’onore, giovedì 7 ottobre alle 19.30, al Visionario per presentare il suo primo lungometraggio di finzione, La pecora nera.

Publicato

il

ASCANIO CELESTINI

Il regista e attore teatrale Ascanio Celestini sarà ospite d’onore, giovedì 7 ottobre alle 19.30, al Visionario per presentare il suo primo lungometraggio di finzione, La pecora nera. L’appuntamento è organizzato dal Centro Espressioni Cinematografiche in collaborazione con il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG.

Acclamato da tutti i palcoscenici italiani, Celestini fin dagli esordi ha trovato nel pubblico udinese un fedele sostenitore capace di segnare il tutto esaurito ad ogni replica dei suoi spettacoli.
La pecora nera, film che segna il suo esordio nel lungometraggio di finzione (dopo i documentari Senza paura e Parole sante), è l’adattamento per il cinema dello spettacolo di culto La pecora nera. Elogio funebre del manicomio elettrico.
Presentata in concorso alla 67. Mostra del Cinema di Venezia, è un’opera tragicomica interpretata in splendida coppia con Giorgio Tirabassi. In essa si ricompone la memoria di Nicola, un matto come tanti, che ha trascorso trent’anni della sua vita al padiglione 18 del Santa Maria della Pietà di Roma, prima che la legge 180 di Franco Basaglia rivoluzionasse l’approccio alla malattia mentale.

Per informazioni:
CEC – Centro Espressioni Cinematografiche

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.