Annunciata la giuria di I Love GAI – Giovani Autori Italiani 2019

I Love GAI

Concorso Giovani Autori Italiani

in concomitanza con la
76 Mostra del Cinema di Venezia Annunciata la giuria dell’edizione 2019

Aperte le iscrizioni alla terza edizione del concorso
fino al 31 maggio 2019

www.ilovegai.com

 

 

Open call fino al 31 maggio rivolta a tutti i registi italiani sotto ai 40 anni per la quarta edizione di I Love GAI – Giovani Autori Italiani, il concorso nato nel 2015 da un’iniziativa SIAE in collaborazione con LightboxI Love GAI, che negli anni è diventato uno dei progetti italiani più importanti per il sostegno al nuovo cinema italiano, annuncia ufficialmente la giuria dell’edizione 2019.

A decretare il cortometraggio vincitore e le eventuali menzioni speciali durante i giorni della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia sarà la giuria composta dal direttore della fotografia Luca Bigazzi che, con ben sette statuette, detiene il record di vittorie del David di Donatello come miglior direttore della fotografia. Attualmente, Bigazzi è anche il primo italiano ad essere stato candidato al Primetime Emmy Awards nella categoria “Miglior fotografia per una miniserie o film” per la serie televisiva The Young Pope di Paolo Sorrentino; dalla regista, sceneggiatrice e artista visiva Irene Dionisio, la cui produzione artistica include video-installazioni e documentari. Il suo primo lungometraggio Le ultime cose, presentato alla Settimana della Critica di Venezia nel 2016, è stato nominato ai David di Donatello 2017 per il Miglior Attore Non Protagonista, al Globo d’Oro 2017 come miglior opera prima e premiato con un Nastro D’argento Speciale alla sceneggiatura nel 2017; e dall’attrice Caterina Guzzanti, conosciuta al grande pubblico per alcune indimenticabili interpretazioni cinematografiche nei film Nessuno mi può giudicare (2011), Confusi e felici (2014), Soap Opera (2014), Ogni maledetto Natale (2014) e per la serie televisiva Boris (2007-2010).

La candidatura è aperta a tutti gli autori italiani nati dopo il 1979, che presentino opere recenti (prodotte dal primo gennaio 2018 in poi) in tutti i formati e di tutti i generi, di durata inferiore a 20 minuti. I cortometraggi finalisti verranno scelti dal comitato di selezione e proiettati durante i giorni della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia; il vincitore verrà annunciato durante la serata di premiazione che concluderà l’evento.

I Love GAI mantiene fede alla sua mission di scoprire e promuovere i giovani talenti del nostro paese, per creare una rete virtuosa tra creatività, produzione e industria cinematografica favorendo il contatto con i produttori e il pubblico, e invita tutti i giovani registi italiani a candidare il proprio lavoro sul sito ilovegai.com.

COMITATO DI SELEZIONE

I Love GAI si avvale di un comitato di selezione d’eccellenza: dopo Nicola Giuliano, Massimo Coppola e Jacopo Chessa, quest’anno il selezionatore ospite è Marco Dalla Gassa, professore di “Analisi del film” e “Teorie del cinema” all’Università Ca’ Foscari di Venezia, specializzato in rappresentazioni dell’alterità culturale, orientalismo ed esotismo, teoria dell’autore ed analisi del film. Dalla Gassa affiancherà Andrea Purgatori, sceneggiatore, giornalista e conduttore tv, attualmente Presidente di Greenpeace Italia e Consigliere di Gestione di SIAE, e Mara Sartore, personaggio eclettico del panorama culturale, direttrice di Lightbox, società di comunicazione e casa editrice specializzata in arte contemporanea.

INFORMAZIONI
info@ilovegai.com | 041 2411265 | www.ilovegai.com

Utlima modifica: 29 Maggio, 2019



Condividi