Il Festival del Cinema Europeo di Lecce premia Stefania Sandrelli con l’Ulivo d’Oro alla carriera

Stefania Sandrelli arriverà a Lecce dove l'8 Aprile riceverà 'L'ulivo d'oro' alla carriera, l'omaggio del Festival del Cinema Europeo diretto da Alberto La Monica, che si inaugura nel capoluogo salentino per concludersi il 13

Da Napoli, dove è protagonista di un’opera prima tratta dal romanzo di Lorenzo Marone La tristezza ha il sonno leggero, diretta da Marco Mario de Notaris, Stefania Sandrelli arriverà a Lecce dove l’8 Aprile riceverà ‘L’ulivo d’oro’ alla carriera, l’omaggio del Festival del Cinema Europeo diretto da Alberto La Monica, che si inaugura nel capoluogo salentino per concludersi il 13.

Stefania Sandrelli ha partecipato a oltre 100 film molti dei quali hanno fatto la storia del cinema italiano. Ha vinto 3 David di Donatello su 11 candidature, ricevendo nel 2018 quello alla carriera e 6 Nastri d’argento. Nel 2005 le è stato conferito il Leone d’oro alla carriera nel corso della 62ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

L’attrice si racconterà in un incontro con il pubblico. Per l’occasione è prevista una retrospettiva dei suoi film e una mostra fotografica. Il Festival festeggia i suoi venti anni e i dieci anni del Premio Mario Verdone, un’occasione – sottolineano gli organizzatori – per festeggiare i successi e i traguardi raggiunti, proponendo un’edizione ricca di appuntamenti. Molte le anteprime e gli eventi speciali. La direzione del Festival ha deciso di attribuire l’ulivo d’oro a Luciana Castellina e a Fulvio Lucisano. Saranno ancora premiati Aleksandr Sokurov, Nino Frassica, Paola Minaccioni, Alessandro Siani.

Utlima modifica: 8 aprile, 2019



Condividi