Al via da stasera la decima edizione dello Skepto International Film Fest

Via allo Skepto International Film Fest numero 10

Alle 19 l’inaugurazione e dalle 21 è subito Finale Best Short

Oltre 100 corti proiettati gratuitamente tra l’Auditorium Comunale di piazzetta Dettori, l’Hostel Marina e sabato anche al cinema Greenwich divia Sassari

 

Ancora qualche ora, poi, tutti assieme, ci addentreremo per quattro intense giornate nella selva dei corti dello Skepto X: oltre cento lavori da tutto il mondo proiettati gratuitamente nelle sale dell’Auditorium comunale di piazzetta Dettori, dell’Hostel Marina (scalette San Sepolcro) e, per la finale di sabato, anche al Greenwich D’Essai di via Sassari.

Ancora una volta, a inaugurare il Festival, saranno due registi sardi: Peter Marcias e Joe Bastardi saranno protagonisti del primo atto dello Skepto 2019Marcias presenterà L’unica Lezione”, lavoro dedicato alla memoria del maestro iranianoAbbas Kiarostami scomparso nel 2016, realizzato a partire da alcune immagini della visita del regista a Cagliari nel 2001. Seguirà “Happy Ending” di Joe Bastardi breve film contro il pregiudizio infarcito di dark-humor.

Dalle 21.15 in contemporanea all’Auditorium e all’Hostel inizieranno le proiezioni dei corti finalisti “Best Short”. Tra gli altri, da segnalare “Are you listening mother” (TUR-GER) di Tuna Kaptan, una storia di una madre curda e di suo figlio tra obbedienza e ribellione, e “The last Well” (FRA-CRO), film di Filip Filković Philatz ambientato nella campagna croata che racconta di un mondo distopico in cui l’acqua è una risorsa molto limitata.

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Da domani lo Skepto X entrerà nel vivo con tanti cortometraggi e, nei locali dell’Hostel Marina, due degli eventi speciali targati Fondazione Sardegna Film Commission: alle 16.30 è prevista la tavola rotonda coordinata dalla direttrice Nevina Satta sull’impatto dei Festival sull’economia del nostro territorio; alle 17.45 CinemA+++/Comunicare efficienza e sostenibilità attraverso il Cinema, che sarà un’occasione per discutere di come è possibile comunicare i concetti di efficienza energetica e sostenibilità attraverso i prodotti cinematografici.

A chiudere l’intensa giornata, a mezzanotte, la direttrice artistica del Festival piemontese dell’erotico e del sessualeFish&Chips Chiara Pellegrini presenterà una selezione di corti riservati ad un pubblico adulto.

Per tutte le info e il programma completo www.skepto.net

Utlima modifica: 3 aprile, 2019



Condividi