Irish Film Festa: ospite d’onore John Lynch. Programma di Sabato 30 Marzo

JOHN LYNCH OSPITE D’NORE ALLA XII EDIZIONE DI
IRISH FILM FESTA
ROMA, 27 – 31 MARZO 2019

Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1 (Villa Borghese)

IL MEGLIO DEL CINEMA IRLANDESE CONTEMPORANEO / OSPITE D’ONORE JOHN LYNCH / 16 CORTOMETRAGGI / MOSTRA FOTOGRAFICA DI HUGH O’CONOR / INCONTRO CON KARL GEARY

INGRESSO LIBERO – Film in lingua originale con sottotitoli in italiano
www.irishfilmfesta.org

 

Continua alla Casa del Cinema di Roma per la XII edizione di IRISH FILM FESTA, il festival interamente dedicato al cinema e alla cultura irlandese.

Oggi, sabato 30 marzo, sarà una giornata interamente dedicata ai grandi nomi del cinema Irlandese contemporaneo. Alle 15.30 accoglieremo in sala DeLuxe Hugh O’Conor, grande protagonista di questa edizione, che presenterà la proiezione “Irish Classic” di quest’anno con Lamb (Colin Gregg, 1985) nel quale esordì bambino al fianco di Liam Neeson. Hugh O’Connor è anche l’autore della bellissima mostra di fotografie esposta alla Casa del Cinema composta da ritratti di attori e registi irlandesi, inoltre tornerà a IFF anche domani, per presentare il suo esordio alla regia Metal Heart.

Alle 18.00 sarà la volta dell’ospite d’onore John Lynch, già ieri protagonista di una masterclass di recitazione, che al festival incontra il pubblico. Irlandese di origini italiane (di Trivento in Molise), John Lynch è interprete di film come Nel nome del padre di Jim Sheridan (1993), Sliding Doors di Peter Howitt (1999), Best di Mary McGuckian (2000) e delle recenti serie televisive The FallTin Star. Dopo l’incontro, sarà proiettato Angel Baby di Michael Mayer (1995).

La giornata si concluderà alle 21.00 con l’anteprima italiana di Black ’47 di Lance Daly, film campione d’incassi in Irlanda, ambientato nella Connemara del 1847 e con un cast di vere star: Hugo WeavingJames FrechevilleStephen ReaMoe DunfordSarah Greene e Jim Broadbent. Il film sarà introdotto dagli attori Dara Davaney e Moe Dunford.

Durante tutta la durata del festival, sarà possibile ammirare alla Casa del Cinema la mostra di fotografie realizzate da Hugh O’Conor e dedicate a ritratti di registi e attori irlandesi. L’iniziativa si inserisce nel Mese della Fotografia, a cura dell’Associazione FARO.

PROGRAMMA DI DOMENICA 31 MARZO

15:30 — Metal Heart (2018, H. O’Conor) 87’
Intervengono il regista Hugh O’Conor e l’attore Moe Dunford
[il film sarà preceduto dal corto No Place, 7:20’]

18:00 — The Dig (2018, A. e R. Tohill) 97’
A seguire: Q&A con il regista Ryan Tohill e i protagonisti Moe Dunford e Lorcan Cranitch

20:30 — IFF Shorts Awards – Premiazione Concorso Cortometraggi
A seguire, proiezione di chiusura:
Derry Girls (ep. 1,5,6 stagione 1 – M. Lennox, 90’)

Utlima modifica: 30 marzo, 2019



Condividi