fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Locarno a Roma

“Conclusasi la 63° edizione del Festival del Film Locarno il 14 Agosto scorso, torna a Roma la decima manifestazione di Locarno a Roma. Dal 1 al 6 Settembre, una selezione dei film vincitori e più rappresentativi della kermesse svizzera diventa un’occasione per il pubblico e gli addetti ai lavori di vedere un’interessante rosa di film, molti dei quali non hanno ancora trovato una distribuzione nel mercato italiano”.

Publicato

il

programma_locarno_a_roma_2010_img_max_width

Conclusasi la 63° edizione del Festival del Film Locarno il 14 Agosto scorso, torna a Roma la decima manifestazione di Locarno a Roma. Dal 1 al 6 Settembre, una selezione dei film vincitori e più rappresentativi della kermesse svizzera diventa un’occasione per il pubblico e gli addetti ai lavori di vedere un’interessante rosa di film, molti dei quali non hanno ancora trovato una distribuzione nel mercato italiano.

L’edizione 2010, giunta al decimo anno, viena realizzata dall’ANEC Lazio con il sostegno del Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione e della Direzione Generale Cinema del MIBAC, in collaborazione con il Festival del film Locarno, l’Ambasciata di Svizzera in Italia e l’Istituto Svizzero di Cultura a Roma.

Alla Conferenza stampa, tenutasi alla sala degli Arazzi in Campidoglio, il presidente dell’ANEC Lazio, Leandro Pesci, ha presentato il Presidente del Festival del film Locarno, Marco Solari ed il suo direttore artistico, Olivier Pére.            Oltre a loro hanno partecipato anche il Direttore IV Dip. Politiche Culturali del Comune di Roma, Alessandro Massimo Voglino, e Ruth Theus Baldassarre, responsabile della Cultura Scienza e Media dell’Ambasciata di Svizzera in Italia.

Sono otto i film presenti in cartellone, tra le proiezioni in anteprima, in versione originale con sottotitoli in italiano e le opere premiate.

Attraversato da un umorismo inaspettato è il film Han Jia, vincitore del Pardo d’Oro, del regista cinese Li Hongqi. Morgen, del regista rumeno Marian Crisan, è un film denso e delicato a  cui è stato assegnato il Premio Speciale della Giuria, mentre a Beli Beli Svet del regista serbo Oleg Novkovic la giuria ha attribuito il Pardo per la Migliore Interpretazione femminile a Jasna Duricic.

All’interno del concorso “Cineasti del presente”, sezione che  da sempre ricerca e propone opere dall’approccio e dallo stile più innovativo, viene presentato Ivory Tower di Adam Traynor: commedia canadese dove  scacchi e jazz si fondono in uno stile unico.

Per la sezione “Concorso Internazionale” verrà presentato Womb di Benedek Filegauf, un film sentimentalista, di forti contrasti e dai toni fantascientifici, mentre nella sezione “Piazza Grande”, si vedranno due film che hanno entusiasmato il pubblico di Locarno: Rare Exports: a Christmas tale del regista finlandese Jalmari Helander che ha conquistato il Variety Piazza Grande Award, e il poliziesco francese L’Avocat di Cédric Anger.

Per festeggiare i dieci anni dell’iniziativa Locarno a Roma sarà presentata una retrospettiva dedicata a registi italiani che hanno esordito, o che sono stati premiati, nel corso della storia del Festival. Un modo per confrontare l’attualità cinematografica con la sua storia, attraverso le opere di alcuni grandi Maestri (Michelangelo Antonioni, Marco Bellocchio e Mauro Bolognini) che hanno scritto pagine straordinarie di cinema, portando sullo schermo temi che hanno caratterizzato la nostra società negli ultimi anni.

All’interno della retrospettiva si succederanno tre eventi speciali: Giovedì 2 Settembre alle ore 20.30 Saverio Costanzo presenterà la proiezione del suo film Private, vincitore del Pardo d’Oro 2004; Lunedì 6 Settembre alle 20.30 Maurizio Sciarra introdurrà il suo film Alla rivoluzione sulla due cavalli che nel 2001 si è aggiudicato il Pardo di Bronzo per la migliore interpretazione maschile ad Andoni Gracia, e alle 22.15 verrà proiettato Il muro di gomma di Marco Risi, un omaggio dedicato alla scomparsa del regista Corso Salani, in questo film attore principale.

La rassegna, che si terrà all’interno dell’arena Notti di Cinema a Piazza Vittorio (Piazza Vittorio Emanuele II) e presso il cinema Royal (Via Emanuele Filiberto, 175), sarà inaugurata, mercoledì 1 Settembre alle ore 20.30, dal Presidente, Marco Solari e dal Direttore Artistico, Olivier Père, del Festival del film Locarno.

Per informazione sulla manifestazione:

ANEC Lazio 06.4451208

Martina Bonichi

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.