START UP! Il cattivo tenente di Abel Ferrara per la prima volta in alta definizione

E’ INARRESTABILE LA COMUNITA’ DEGLI STARTUPPER:

AL VIA OGGI LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING START UP!

PER PUBBLICARE PER LA PRIMA VOLTA

“IL CATTIVO TENENTE” DI ABEL FERRARA

IN ALTA DEFINZIONE BLU RAY

 

A seguito delle numerose richieste pervenute tramite il gruppo Facebook STARTUPper CG Entertainment – grazie alla collaborazione con Minerva Pictures Raro Video – ha deciso di lanciare una campagna di crowdfunding START UP! per pubblicare per la prima volta in Italia la versione in alta definizione Blu Ray de “Il cattivo tenente”, il cult di Abel Ferrara con Harvey Keitel.

La comunità di appassionati che dialoga costantemente con CG, segnalando titoli assenti dal mercato italiano, è in costante crescita ed è grazie al loro interesse e partecipazione diretta che titoli importanti come “Eraserhead” di David Lynch, “Scanners” di David Cronenberg o “Dillinger è morto” di Marco Ferreri vengono finalmente pubblicati in alta definizione anche in Italia, colmando importanti lacune del nostro mercato.

La START UP! partita oggi per “Il cattivo tenente” prevede la pubblicazione in Limited Edition (500 copie) Blu Ray solo al raggiungimento di 300 preacquisti effettuati entro il 14 febbraio in esclusiva a questo indirizzo:

https://www.cgentertainment.it/film-dvd/il-cattivo-tenente/f33072/

La Limited Edition Blu Ray de “Il cattivo tenente” non sarà disponibile altrove e conterrà:

– Blu-Ray del film da nuovo master HD
– Nuovo Artwork (nella slipcase esterna) + Artwork Originale (nella cover interna)
– Numerazione della copia limitata (500 copie)
– Il nome di tutti i partecipanti all’operazione all’interno della confezione
– ExtraIt all happens here (documentario con interviste) 34′
– Booklet con testi di Boris Sollazzo e Luca Biscontini
– Packaging: Slipcase, Standard Box Clear 1 Tray

IL FILM. Un tenente della polizia vive un’esistenza apparentemente normale. Ma la sua identità è segnata dalla vita dei quartieri malfamati di New York. La sua anima di credente è scossa dal sogno dello stupro di una suora, fino a quando il crimine diventa realtà. La giovane vittima però non vuole denunciare i colpevoli, in nome del perdono cristiano.

Un classico del cinema moderno con un’indimenticabile e rabbiosa regia di Abel Ferrara e un’interpretazione magistrale di Harvey Keitel.

1992, Usa – regia e soggetto: Abel Ferrara – sceneggiatura: Abel Ferrara, Zoë Lund, Victor Argo, Paul Calderon – fotografia: Ken Kelsch – montaggio: Anthony Redman musica: Joe Delia Cast: Harvey Keitel, Victor Argo, Paul Calderon, Leonard L. Thomas, Robin Burrows.

Per far parte della comunità degli STARTUPper (https://www.facebook.com/groups/1949858965234635/ ) e dialogare con CG Entertainment per proporre nuovi progetti editoriali basta iscriversi al gruppo dedicato suFacebook o mandare una mail a infoweb@cgent.it; CG Entertainment prende in considerazione ogni idea pervenuta valutandone la fattibilità, ricercando i materiali necessari alla realizzazione del prodotto e analizzando i costi e la sostenibilità.

Utlima modifica: 18 Gennaio, 2019



Condividi