fbpx
Connect with us

NEWS

Il Nuovo Cinema Aquila alla 67ª Mostra di Venezia per Art Cinema = Action + Management

Anche quest’anno durante la Mostra di Venezia si svolge Art Cinema = Action + Management, la summer school europea che Cicae organizza con il sostegno del programma Media. Ed anche quest’anno Edoardo Dell’Acqua è stato chiamato a rappresentare il Nuovo Cinema Aquila, portando in Laguna l’esperienza del cinema del Pigneto e facendo diventare tale esperienza un bene comune da condividere con i giovani professionisti del cinema d’essai.

Pubblicato

il

flyer-ART-CINEMA-_-ACTION-_-original

Anche quest’anno durante la Mostra di Venezia si svolge Art Cinema = Action + Management, la summer school europea che Cicae organizza con il sostegno del programma Media. Ed anche quest’anno Edoardo Dell’Acqua è stato chiamato a rappresentare il Nuovo Cinema Aquila, portando in Laguna l’esperienza del cinema del Pigneto e facendo diventare tale esperienza un bene comune da condividere con i giovani professionisti del cinema d’essai.

Art Cinema = Action + Management è un occasione unica in Europa per costituire una nuova classe di esercenti cinematografici, attenti al cinema d’essai ed alla diversità culturale.
Nasce infatti dall’impegno di Cicae, la Confederazione internazionale del cinema d’arte e d’essai, che proprio a Venezia, come a Cannes, assegna il suo premio alla Cinediversità.

Edoardo Dell’Acqua, socio del Nuovo Cinema Aquila e docente del Centro Sperimentale di Cinematografia, terrà un seminario sul pubblico fino ai venticinque anni, illustrando la politica culturale, sociale e commerciale che il cinema ha intrapreso nel corso della stagione conclusasi: illustrerà l’iniziativa delle Cinemamme, l’idea della “fascia per ragazzi” con i film di animazione tutti i pomeriggi, i progetti di educazione all’immagine filmica per le scuole, la presenza dei festival all’interno della programmazione, le rassegne di cinema documentario e cinema altro, i rapporti di collaborazione con la Scuola Nazionale di Cinema volti ad offrire spazio e visibilità ai nuovo talenti del cinema italiano.

Un’attenzione particolare verrà posta su L’uomo fiammifero, opera prima di Marco Chiarini, che grazie al tenace e lungimirante impegno del Nuovo Cinema Aquila ha scalato la dura china della distribuzione cinematografica, con risultati e soddisfazioni inimmaginabili: un caso tangibile di politica culturale e commerciale premiante. Un ottimo ‘case history’ per i giovani operatori cinematografici presenti a Venezia.

Per informazioni:
Nuovo Cinema Aquila – Spazio per nuove visioni
Cicae – Confédération Internationale des cinémas d’art et d’essai

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.