FabioGiusti_Taxidrivers_Ben Younger_Bleed

Bleed – Più forte del destino

L’intuizione di Ben Younger (regista che torna dietro la macchina da presa a più di dieci anni dal suo precedente film, Prime) è di ibridare il genere (quello della boxe) con un altro filone che persegue sostanzialmente lo stesso fine, ossia quello della disabilità come scoglio che si frappone tra il protagonista e il suo scopo. Bleed – Più forte del destino diventa così una sorta di antologia per immagini le cui diverse influenze si palesano, perfettamente riconoscibili, man mano che la storia va avanti

Silence

Silence

Silence è la poetica trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Shusako Endo. Diretta da Martin Scorsese e interpretata da un intenso Andrew Garfield, la pellicola è distribuita da 01 Distribution e disponibile nelle sale cinematografiche dal 12 Gennaio 2017

Il debito

Stasera alle 00,00 su Iris Il debito di John Madden

Si snoda lungo una doppia direttrice temporale sino all’inevitabile e fatale epilogo in uno squallido ospizio di Kiev, in un palleggio cronologico tra un presente post-caduta del Muro (il 1997 per la precisione) e un passato datato 1965 vissuto oltre la cortina di ferro, il plot dell’ultima fatica di John Madden dal titolo Il debito, a sua volta remake dell’omonima pellicola israeliana diretta nel 2007 dal collega Assaf Berenstein

Hitman: Agent 47

Hitman: Agent 47

Hitman: Agent 47 non perde colore ed interesse filmico solo per un protagonista non adatto, ma anche per una trama che si allontana dall’obiettivo complessivo che avrebbe dovuto avere Bach, il regista: ovvero un action in puro stile anni ’80

Design by Daniele Imperiali
^ Back to Top