TAXI DRIVERS CONSIGLIA

“Winter’s Bone”: quando il freddo ti penetra nelle ossa

Un gelido inverno

Illuminazioni dal cinema indipendente americano. Rubrica a cura di Simone Filippini

“The Quiet Family”: stereotipi e simulacri in Kim Jee-Woon

the-quiet-family-kim-jee-woon

Il cinema dei margini da riscoprire. Rubrica a cura di Beniamino Biondi

BOX OFFICE – “Noah” al primo posto, seguito da “Rio 2 – Missione Amazzonia”

Rio-2

La classifica degli incassi al botteghino. A cura di Federica Iorio

ORG e Fernando Birri. Per un cinema imperfetto

csm_ORG_F.Birri_

Re-visioni di percorsi sotterranei e sperimentali. Rubrica a cura di Salvatore Insana

The Lego Movie

The_LEGO_Movie

Oltre il reale: riflessioni sul cinema d’animazione. Rubrica a cura di Raffaello Ruggeri

Arizona colt

arizona-colt

Le colonne sonore nel cinema di genere italiano. Rubrica a cura di Fabio Meini

BOX OFFICE – Esordio in vetta per “Noah” e “Grand Budapest Hotel”

noah

La classifica degli incassi al botteghino. Rubrica a cura di Federica Iorio

Monte Hellman

monte hellman

If they move. Kill ‘em”. Il western da riscoprire. Rubrica a cura di Eugenio David Ercolani

NYNPHOMANIAC vol. 1 e vol. 2: Lars von Trier e l’universo femminile

Nymphomaniac Lars Von Trier

Nella trilogia della depressione, composta dagli ultimi tre film del regista danese, troviamo questo universo capovolto: in “Antichrist”, in “Melancholia” e in “Ninphomaniac”, le protagoniste femminili figurano come “hubermench” (un super-femminino o, meglio, un oltre-femminino): donne sulle cui spalle pesa il destino del mondo, che muovono i fili di questo universo, con tutte le responsabilità e i sensi di colpa che ne derivano

“Se questa è una donna”: un racconto di salvezza di Mariangela Imbrenda

Se questa è un adonna

Imbrenda racconta una vicenda tutta sua, un segmento traslato del libro originale.“Se questa è una donna” è uno spettacolo ricco e pieno, completo nella sua lineare semplicità

“Nino! – omaggio a Nino Manfredi”: la conferenza stampa

NINO-MANFREDI

Si è tenuta il 10 aprile, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, la conferenza di presentazione di “Nino! – omaggio a Nino Manfredi”

Verso un mondo di automi e di perdite simboliche: breve ricordo del cinema di Federico Fellini

federico-fellini

Più penso a Federico Fellini, più mi convinco sia stato un autore con tante e precise intuizioni intellettuali da esprimere e su cui lavorare, anche se non era un filosofo o un sociologo di professione, ma operava nel campo dell’arte

L’incanto del quotidiano nel cinema di Guédiguian

Robert Guediguian

“Ogni vita merita un film”. Rubrica a cura di Margherita Fratantonio

“Il clan dei miserabili”: l’ultimo romanzo noir di Umberto lenzi

Il clan dei miserabili

“Il clan dei miserabili”, ultima opera letteraria di Umberto Lenzi, edita dalle edizioni Cordero, lo abbiamo letto tutto di un fiato. Proprio di corsa, tanto avvince la sua trama avvolta nella sua folta tela che sembra addirittura magnetica

BOX OFFICE – Resta in vetta “Captain America – The winter soldier”, seguito da “Divergent”

divergent

La classifica degli incassi al botteghino. Rubrica a cura di Boris Schumacher

Umberto Lenzi: “Resto assolutamente un regista cinematografico prestato alla scrittura”

UmbertoLenzi

Cinema italiano tra passato, presente, futuro. Rubrica a cura di Giovanni Berardi

Il volto della Medusa: Il cinema di Nikos Koundouros (seconda parte)

Nikos Koundouros

Il cinema dei margini da riscoprire. Rubrica a cura di Beniamino Biondi

Quinta edizione del Middle East Now: dal 9 al 14 aprile il Medio Oriente torna protagonista a Firenze con cinema, documentari, eventi e incontri

occupied

  Dopo il grande successo delle passate edizioni il Medio Oriente torna protagonista a Firenze dal 9 al 14 aprile con la quinta edizione del Middle East Now, il festival internazionale di cinema, documentari, arte contemporanea, incontri ed eventi, ideato e organizzato dall’associazione culturale Map of Creation, che si svolgerà tra cinema Odeon, Auditorium Stensen [...]

Tutte le puntate della Radio di Taxidrivers finalmente direttamente qui in un unico post!!!

Amanda Seyfried (1)

TUTTE LE PUNTATE DI RADIOTAXIDRIVERS stagione 2013 – 2014

Hal Hartley: simple man

hal-hartley

On the road nel cinema made in USA. Rubrica a cura di Rosario Sparti

La dimensione omologante della televisione: “Reality” di Matteo Garrone

reality-garrone

Letture filmiche su una società in trasformazione. Rubrica a cura di Antonio Pettierre

BOX OFFICE – Subito in vetta “Captain America” e “Storia di una ladra di libri”

captain-america-the-winter-soldier-trailer-0

La classifica degli incassi al botteghino.

NINFA – MANIA (I)

nymphomaniac-volume-i-trailer-01

Appunti discontinui e cinefili. Uno sguardo sul cinema d’autore. Rubrica a cura di Maria Cera

Master Blaster al circo degli orrori

Il circo degli orrori

Incursioni nella cultura metropolitana. Rubrica a cura di MASTER BLASTER

The Fake. Al Florence Korea Film Fest un film d’animazione crudo e violento

fake

Dopo essere stato presentato alle ultime edizioni di prestigiosi festival internazionali come Toronto, Austin, Busan e Sitges, dove ha ricevuto il premio per il miglior film d’animazione, The Fake arriva finalmente anche in Italia grazie al Florence Korea Film Fest. Mentre scriviamo la dodicesima edizione della kermesse fiorentina dedicata al cinema sudcoreano si è appena [...]

Il cinema di frontiera di Pippo Delbono: “Sangue”

funerale_Gallinari_2-890x500

Analisi politica del cinema. Rubrica a cura di Pasquale D’Aiello

“Il mistero di Dante”: intervista a Louis Nero

Louis-Nero

Taxi Drivers incontra Louis Nero

DOLL SYNDROME: Intervista a Yuri Antonosante

foto 32

Viaggio alla scoperta del cinema indipendente di genere. Rubrica a cura di Luca Ruocco

“Almas en Juego”: una storia d’amore d’altri tempi raccontata da Ilaria Jovine

ALMAS-still27

E’ possibile realizzare un documentario d’amore? Raccontare oggi una storia d’amore cercandola nella realtà, tra le mille storie che vive quotidianamente la gente?

La vendetta di Lady Morgan

lady morgan

Le colonne sonore nel cinema di genere italiano. Rubrica a cura di Fabio Meini

Florence Korea Film Fest: la conferenza stampa di Choi Min-sik

Choi-Min-Sik

Si è svolta ieri mattina, lunedì 24 marzo, a Firenze la conferenza stampa di Choi Min-sik, uno degli interpreti più importanti e poliedrici del cinema coreano degli ultimi lustri. L’attore, conosciuto anche in Italia soprattutto per la sua interpretazione in Oldboy, pellicola di culto diretta da Park Chan-wook nel 2003, è l’ospite d’onore della dodicesima [...]

Richard Linklater: it’s impossibile to learn to plow by making movies

Richar Linklater

On the road nel cinema made in USA. Rubrica a cura di Rosario Sparti

Honey, will you be my (BLUE) VALENTINE?

blue-valentine

Illuminazioni dal cinema indipendente americano. Rubrica a cura di Simone Filippini

“American Nightmare” di Paolo Zelati

American Nightmares Paolo Zelati

Il cinema da leggere. Recensioni di libri di cinema. Rubrica a cura di Gianluigi Perron

Box office: ancora primo “300 – L’alba di un impero” ma è “Lei” a registrare la miglior media per copia

300-rise-of-an-empire

La classifica degli incassi al botteghino. Rubrica a cura di Boris Schumacher

Tutto pronto per la dodicesima edizione del Florence Korea Film Fest, dal 21 al 30 marzo al cinema Odeon

Poster-12-Korea-Film-Festival

  Venerdì 14 marzo ha avuto luogo presso il cinema Odeon di Firenze la conferenza stampa di presentazione della dodicesima edizione del Florence Korea Film Fest, che come da tradizione inaugura la “Primavera Orientale”, la manifestazione dedicata alla cinematografia orientale organizzata da Fondazione Sistema Toscana. Come avevamo già avuto modo di anticiparvi a fine febbraio [...]

Arte e politica nel cinema di Steve McQueen

BANNER_orizz_McQueenn

Dopo l’Oscar a 12 anni schiavo, ecco il dossier “Arte e politica nel cinema di Steve McQueen”, riveduto e ampliato

Porti senza nebbie: il realismo magico di Kaurismäki

Aki Kaurismäki

“Ogni vita merita un film”. Rubrica a cura di Margherita Fratantonio

Riflessioni su “Good Bye Lenin!” e “Lourdes”

lourdes

Tra la rilevanza soggettiva del Simbolo e la sua perdita di senso, tra l’esperienza del dolore e dell’emarginazione e la loro rimozione collettiva. Riflessioni su “Good Bye Lenin!” e “Lourdes”

Box Office: subito in vetta 300 – L’alba di un impero

300-L-alba-di-un-impero-il-film-con-Eva-Green-5-cose-da-sapere_h_partb

300 – L’alba di un impero balza subito al primo posto del box office con quasi due milioni e mezzo di euro e un’ottima media per sala. Debutta al secondo posto Allacciate le cinture, il nuovo film di Ferzan Ozpetek che ottiene la seconda media per copia e porta a casa oltre un milione e [...]

Publisher: Vincenzo Patanè Garsia | Ufficio stampa: Valentina Calabrese | Concept designer: Gianna Caratelli | Webmaster: Creazioni Web