Scutelnicu cover

28 Trieste Film Festival: Intervista con Ana-Felicia Scutelnicu

Un altro episodio di cinema al femminile che ci ha molto colpito, all’ultimo Trieste Film Festival, è Anishoara, sorprendente lungometraggio diretto dalla cineasta moldava Ana-Felicia Scutelnicu. Sorprendente, sì, ma fino a un certo punto, perché in passato avevamo visto altri lavori di questa autrice senz’altro giovane, che però sembrerebbe già in possesso di una poetica e di una cifra stilistica alquanto personali. Ana-Felicia vive e lavora a Berlino (dove si sta ora concludendo il festival), attualmente. Ed è lì che l’abbiamo contattata, per saperne di più sui suoi film e sul suo particolarissimo sguardo cinematografico.

Rana

28 Trieste Film Festival: Intervista con Ana Jakimska

Del cortometraggio realizzato da Ana Jakimska e delle particolari circostanze che hanno accompagnato la sua presentazione in Italia, durante il 28° Trieste Film Festival, avevamo già avuto occasione di parlare, con un certo entusiasmo, su queste stesse pagine. Ma la visione di The Children Will Come ci è rimasta veramente nel cuore. Per cui abbiamo pensato di ricontattare la giovane regista macedone per una intervista, così da farci spiegare in breve la genesi di questo suo piccolo ma pregevole lavoro, le tappe della sua formazione cinematografica e gli altri progetti in fase di realizzazione.

Catherine Spaak

Catherine Spaak: la ragazzina, la ragazza e poi la donna del cinema italiano

Giovanni Berardi ha incontrato per Taxi Drivers Catherine Spaak, una delle interpreti più significative di un’intensa e assai prolifica stagione del cinema italiano. I dolci inganni di Alberto Lattuada, La voglia matta di Luciano Salce, Il sorpasso di Dino Risi, La bugiarda di Luigi Comencini, La parmigiana di Antonio Pietrangeli: questi sono solo alcuni dei titoli che hanno visto protagonista l’eccellente attrice

Katell Quillévéré

RIPARARE I VIVENTI con Emmanuelle Seigner e Tahar Rahim | Intervista al regista Katell Quillévéré

RIPARARE I VIVENTI (Réparer les vivants) è un film di Katell Quillévéré, con Tahar Rahim, Emmanuelle Seigner, Anne Dorval, Bouli Lanners, Kool Shen, Monia Chokri, Alice Taglioni, Karim Leklou, Alice de Lencquesaing, Finnegan Oldfield, Théo Cholbi, Gabin Verdet e Dominique Blanc. Tratto dall’omonimo romanzo di Maylis de Kerangal, pubblicato in Italia da Feltrinelli

cyro-rossi1

Intervista a Cyro Rossi, interprete di Maria per Roma

È stato presentato mercoledì 19 ottobre 2016 nella Selezione Ufficiale della Festa del Cinema di Roma – Le voci del domani l’opera prima dell’attrice e regista esordiente Karen Di Porto: Maria per Roma. Il film ha visto tra gli interpreti l’attore Cyro Rossi. Fiorentino di nascita e romano d’adozione, Rossi ha già preso parte a vari lavori cinematografici. L’intervista di Francesco Lomuscio

Paola Piacenza

L’immagine come lingua madre – Intervista a Paola Piacenza

Ombre dal fondo di Paola Piacenza, è stato il film di chiusura delle Giornate degli Autori durante la 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il documentario è stato prodotto da Luca Mosso e, per Frenesy Film, da Luca Guadagnino in collaborazione con Rai Cinema e Deneb Media. Noi di Taxi Drivers abbiamo incontrato la regista

Adriano Aprà

Adriano Aprà: “Il nostro cinema stava diventando un’industria, ma la nostra critica non ne hai mai tenuto conto”

Giovanni Berardi incontra per Taxi Drivers Adriano Aprà, un mito, certamente, per i cinefili “netti e radicali” dei primi anni settanta. Sotto il segno del suo cinema austero, rigoroso, asciutto, ma soprattutto sotto il segno della sua teoria più radicale, della sua lezione, si è formata più di una generazione di cineasti, di studiosi del cinema. Perché Adriano Aprà rimane un insigne studioso dell’arte di pensare e di fare il cinema

Valeria D’Obici

Intervista a Valeria D’Obici

Nata in Liguria, ma trasferitasi giovanissima prima a Milano e successivamente a Roma, vincitrice di diversi riconoscimenti – tra cui un David di Donatello nel 1981 per la sua interpretazione in Passione d’amore di Ettore Scola – Valeria D’Obici ci ha raccontato le tappe della sua carriera artistica, tra ricordi indelebili e figure importanti con le quali ha avuto occasione di condividere set e palcoscenici

Paolo3

SoundScreen Film Festival: Intervista a Paolo Campana

Dopo la così ricca esperienza rappresentata, a Ravenna, dal SoundScreen Film Festival, abbiamo ripreso contatto con l’autore di Vinylmania, Paolo Campana, per farci raccontare qualche storia in più sul suo stimolante, appassionante documentario.

Stefania-Casini_Maicol-Jecson

Stefania Casini, un modo di essere donna

Da icona del cinema italiano anni Settanta a vicepresidente di Doc/it. Una carriera cangiante quella di Stefania Casini, dalle più eterogenee interpretazioni filmiche, teatrali e cabarettistiche (ha lavorato con Pietro Germi, Tino Buazzelli, Giustino Durano, Bernardo Bertolucci, Peter Greenaway, Dario Argento, Paul Morrissey) alla passione speculare per la regia e il documentario

Coralina Cataldi-Tassoni

Coralina Cataldi-Tassoni: un’artista senza pregiudizi

Famosa nell’universo del terrore per le sue collaborazioni con Dario Argento, Lamberto Bava, Claudio Simonetti e Mariano Baino (suo compagno di vita e col quale sta organizzando le riprese del suo prossimo film, Astrid’s Saints) l’italo-americana Coralina Cataldi-Tassoni non vuole essere etichettata unicamente come “attrice horror”, preferisce semplicemente “attrice”. L’intervista di Taxi Drivers

La Suspense – Forme e Modelli della tensione cinematografica

Intervista a Giampiero Frasca, autore di La Suspense – Forme e Modelli della tensione cinematografica

Dino Audino Editore ci ha spesso presentato saggi utili per la realizzazione cinematografica, a vari livelli di sviluppo ed esperienza. Non fa eccezione La Suspense – Forme e Modelli della tensione cinematografica di Giampiero Frasca, che esplora le dinamiche della creazione di quello che nella narrazione cinematografica è il sale di un prodotto ben riuscito. Ne parliamo con l’autore.

Stephen King – L’Altra Metà Oscura

Intervista a Lorenzo Ricciardi, autore di Stephen King – L’Altra Metà Oscura

Stephen King è senza ombra di dubbio colui che ha cambiato la prospettiva del concetto di scrittura in molti amanti del genere horror, e ha forse ingenerato tanti estimatori che poi hanno dedicato la tastiera alla scrittura in maniere diverse. Uno di costoro è Lorenzo Ricciardi, che ha dedicato al Maestro un saggio che ne ripercorre le gesta anche attraverso le parole di esperti e affiliati

Quentin Tarantino

Incontro con Quentin Tarantino per The Hateful Eight

È con gli occhi ancora pieni delle immagini del suo ultimo e bellissimo The Hateful Eight che ci approcciamo all’incontro con Quentin Tarantino, in visita a Roma a pochi giorni dall’uscita del film nelle sale italiane, il prossimo 4 febbraio. Ad accompagnarlo il suo attore feticcio Michael Madsen e Kurt Russell, oltre che il Maestro (e Oscar quasi certo) Ennio Morricone, autore delle splendide musiche

Amelio-Berardi

Gianni Amelio: “Se andrò all’inferno, come è probabile, sarà per aver abusato del cinema fin da ragazzino”

Taxi Drivers incontra Gianni Amelio, che ci parla del suo rapporto con il cinema, sorto fin da quando era bambino, e degli esordi come aiuto regista nei film musicali e negli spaghetti western (tra l’altro veniamo a scoprire che fu l’aiuto di Giulio Questi in Se sei vivo spara con Tomas Milian). Un uomo Amelio che, come solo i veri grandi sanno essere, si racconta con umanità e grande disponibilità

Sex & Violence. Percorsi nel cinema estremo

Sex & Violence. Percorsi nel cinema estremo. Intervista a Roberto Curti e Tommaso La Selva

Gianluigi Perrone intervista per Taxi Drivers Roberto Curti e Tommaso La Selva, autori del volume Sex & Violence. Percorsi nel cinema estremo. Come è cambiata nel cinema la rappresentazione della violenza ai tempi dei video shock dell’Isis e della diffusione di massa di immagini traumatiche nell’era di internet? Un’appassionata conversazione sul concetto di ‘limite’ ed ‘estremo’. Da non perdere

Design by Daniele Imperiali
^ Back to Top