in-viaggio-con-cecilia

In viaggio con Cecilia

Nell’estate del 2012 Barbanente e Mangini cominciano un viaggio on the road per capire com’è cambiata la Puglia. Da qui nasce il film, co-firmato dalle due documentariste, una riflessione sui tarantini, sul loro modo di reagire alla condizione della città, specchio dell’Italia in quanto suo “tallone”

MonumentoalMigranteIgnotosulsetdelfilmBLACKSTAR

Black star – Nati sotto una stella nera

Un campo di calcio: un luogo di accoglienza che prende la forma concreta di rifugio, sfogo creativo, occasione per stabilire contatti umani e sociali. Lo ritroviamo nella periferia romana, nel quartiere di Pietralata, location del film e sede effettiva del Liberi Nantes.
Black star, infatti, è il risultato dell’osservazione costante di questo fenomeno e del desiderio di Francesco Castellani e il suo team di realizzarne, da un seppur importantissimo documentario, un’opera cinematografica completa ricca di pathos che rende giustizia alle storie di queste persone.

terra

La terra dei lupi – Kino

Per far fronte all’emergenza rifiuti nazionale, il Ministero della Difesa Italiano prospetta un piano congeniale: costruire una mega-discarica per rifiuti tossici e radioattivi in Irpinia, una regione rurale del sud Italia sull’Appennino campano. Deturpare un territorio che è risorsa per una comunità è un disagio ancora più insostenibile delle rovinose conseguenze che una scelta simile possa comportare

imgres

Mani Fasciate

Prima che documentarista, Vincenzo Notaro, autore di “Mani Fasciate” (2009), si dimostra quindi un abile storyteller, in grado d’individuare un racconto/soggetto altamente cinematografico solo successivamente inserito nelle dinamiche di genere, firmando in calce una creatura che tanto trasuda di realtà, proprio perché figlia della visione di tanta “fiction” cinematografica

Diciottanni-Il-mondo-ai-miei-piedi

DICIOTTANI – Il mondo ai miei piedi

Sulla copertina del DVD di “DICIOTTANI – Il mondo ai miei piedi”, distribuito da Officine Ubu, sopra il titolo del film campeggia una domanda: “Che uomo vuoi diventare?” In realtà, ciò che Elisabetta Rocchetti, regista ed interprete, mette in scena è una prospettiva, non troppa distante dalla realtà, dell’universo femminile contemporaneo.

brindisi-osteria-io-sono-li

Intervista a Andrea Segre

Immigrazione, identità, contaminazione, memoria, ne parliamo con Andrea Segre, che presenta alla Mostra del Cinema di Venezia il suo primo lungometraggio “Io sono Li”, selezionato alle Giornate degli Autori.

tumblr_l6mepaVjxY1qcna5d

Il prossimo tuo

FILMSTUDIO: “Il prossimo tuo”, film di Anne Riita Ciccone, presentato nel 2008 al Festival Internazionale del Cinema di Roma, visto da TAXIDRIVERS per la sezione dedicata al cinema indipendente. Recensione di Valentina Calabrese

il_racconto_di_natale_di_john_snellinberg

Il Racconto di Natale di John Snellinberg

La premiata ditta John Snellinberg, Patrizio Gioffredi e tutto il gruppo che ci ha regalato La Banda del Brasiliano, si fa risentire per le feste natalizie con una “zingarata” (tanto per citare un caro estinto d’eccezione) delle loro, un cortometraggio, Snellinberg’s Christmas Carol

n647962737_1377961_2351

ZOE’

FILMSTUDIO: TAXI DRIVERS continua a seguire la programmazione del celebre cineclub romano, il FILMSTUDIO, dedicata alla proiezione di film indipendenti italiani. Questa settimana è di scena “Zoè” di Giuseppe Varlotta: Zoè è una bambina che, costretta a fuggire durante i rastrellamenti da parte dei soldati tedeschi, va alla ricerca del padre attraverso un viaggio onirico e fantasioso per i boschi e i paesaggi del Piemonte. A cura di Valentina Calabrese

appuntamento-a-ora-insolita

Appuntamento a un’ora insolita

FILMSTUDIO: “Appuntamento a un’ora insolita”. Bisogna ringraziare l’iniziativa “Prime visioni-cinema e documentario indipendente in sala”, ancora fino a metà Dicembre ospitata dal Filmstudio (www.filmstudioroma.com) di Roma, per la visibilità offerta ad opere sensibili e molto ben interpretate come questa. Forse non un film per tutti, non un film perfetto, ma di certo una prova corale di altissima qualità, dove, nonostante il taglio anche troppo teatrale, la regia riesce comunque a mostrare invenzioni originali, regalandoci scorci insoliti di una splendida Torino”.

paola-cortellesi-in-una-scena-del-film-la-fisica-dell-acqua-148238

La fisica dell’acqua

Nasce FILMSTUDIO. Con questa nuova rubrica TAXI DRIVERS seguirà il palinsesto, le rassegne e le retrospettive dello storico cineclub romano che, dal 1967, costituisce un punto di riferimento decisivo per tutti i cinefili capitolini e non. In questi giorni è in programmazione l’ultimo film del regista Felice Farina, LA FISICA DELL’ACQUA: un viaggio tra le fobie e le ossessioni “liquide” di un bambino di sette anni che ha assistito, anni prima, a un dramma che ha dovuto rimuovere dalla coscienza. Dopo molti anni riappare Claudio, lo zio, un uomo che farà riemergere i suoi ricordi.

Versipellis4 - Lorenzo Pedrotti [Giulio Ferretti]

Revok Film presenta “Versipellis” di Donatello Della Pepa

Revok Film presenta “Versipellis”, il nuovo cortometraggio di Donatello Della Pepa che torna all’horror dopo aver affrontato lo zombie-movie con “Moebius – Chi bussa alla mia porta?”. Scritto a quattromani con Luca Ruocco, Versipellis è uno dei rarissimi titoli italiani ad affrontare il tema della licantropia.

vedozero_img

Vedozero

“È il primo blog movie italiano a finire sul grande schermo. Un film fatto di frammenti di adolescenza rubata: 70 ragazzi e altrettanti telefoni cellulari per raccontare i diciotto anni come in un diario personale”.

Design by Danile Imperiali
^ Back to Top