Qua la zampa!, il film di Lasse Hallström in uscita il 19 Gennaio, sostiene Oipa Italia

“QUA LA ZAMPA!” IL FILM DI LASSE HALLSTRÖM IN USCITA IL 19 GENNAIO SOSTIENE OIPA ITALIA – ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI – NELLA LOTTA AL RANDAGISMO

Leone film Group e Eagle Pictures sono orgogliose di annunciare che il film Qua la zampa!, in uscita al cinema giovedì 19 gennaio 2017 sostiene OIPA Italia Organizzazione Internazionale Protezione Animali. Andando a vedere il film si potrà contribuire alla causa, sostenuta dall’associazione, della lotta al randagismo in ItaliaQua la zampa! è diretto dal regista Lasse Hallström che, dopo Hachiko, torna a parlare del rapporto tra uomo e cane. Questa volta attraverso una commedia. Nel cast, oltre al cane Bailey, anche Dennis Quaid e Britt Roberston. Nella versione italiana del film, la voce del cane Bailey è quella di Gerry Scotti. Il popolare conduttore televisivo presta per la prima volta da protagonista la sua voce ad un film. Il film è tratto dal romanzo americano scritto da W. Bruce Cameron edito nella traduzione italiana da Giunti Editore con il titolo Dalla parte di Bailey. Uscito nel 2010, il romanzo è diventato subito un punto di riferimento per la “letteratura canina” ed è stato un grande successo di vendite prima negli Stati Uniti (per ben 49 settimane nella classifica dei libri più letti del New York Times) e a seguire in tutti gli altri paesi, compreso l’Italia.

ATTIVITÀ MESSE IN ATTO DALL’OIPAIl fenomeno del randagismo che interessa le regioni del centro e sud Italia è complesso e sfaccettato, per questo di difficile gestione. Le normative che dovrebbero dettare le modalità di intervento sono spesso disattese e la sorte di migliaia di cani e gatti vaganti è lasciata sulle spalle delle associazioni di volontariato.

Gli angeli blu dell’OIPA, presenti con numerosi sezioni locali in tutte le regioni del centro e sud Italia, scendono in campo ogni giorno per intervenire in soccorso di cani e gatti vaganti sul territorio malati, feriti, denutriti, maltrattati, abbandonati. Per dare un contributo efficace alla gestione del randagismo OIPA agisce su più livelli, occupandosi di:

o   Soccorso ad animali malati, feriti, denutriti, maltrattati, abbandonati;

o   Aumento del livello di benessere animale in canili e gatti, promuovendo le adozioni;

o   Sensibilizzazione della cittadinanza sull’importanza della sterilizzazione di cani di proprietà come strumento fondamentale per evitare di aumentare il numero dei randagi;

o   Costante dialogo e collaborazione con le istituzioni e gli enti proposti affinché venga applicato ciò che prevede della Legge quadro per la prevenzione del randagismo (n.281/91).

Per maggiori info:

http://www.oipa.org/italia/

http://www.oipa.org/italia/angeli-blu-suditalia/

GUARDA IL TRAILER >>



Condividi