Elysium di Jae-woong Kwon in dvd

Elysium
  • Anno: 2003
  • Durata: 85'
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Genere: Animazione
  • Nazionalita: Corea del Sud
  • Regia: Jae-woong Kwon

Scampato l’equivoco dell’omonimia con il film di Neil Blomkamp, l’Elysium di Jae-woong Kwon è un film di animazione del 2003, che mette in scena un futuro distopico, già ampiamente rappresentato all’interno dell’iconografia del genere fantascientifico, in cui al centro è posto il conflitto tra il pianeta terra e una civiltà aliena che vuole a tutti i costi imporsi, e per far ciò non esita a annientare le principali metropoli, creando uno stato di distruzione che ricorda i vari Mad Max, se non altro per l’estetica delle rovine che abbondano  dove precedentemente erano presenti fiorenti città.

La guerra tra le due fazioni sembrerebbe prendere una piega a senso unico, dato che gli invasori detengono una superiorità tecnologica schiacciante, ma, in soccorso dei deboli esseri umani accorre un’antica custode di alcuni antichissimi, millenari segreti, che individua tre cavalieri, i quali, dotati di potenti armature che possono utilizzare grazie al loro codice genetico, riescono ad opporre una ferma resistenza agli assalti dei nemici. Successivamente anche un’esponente di spicco del blocco avversario, venuta a conoscenza del malvagio piano ordito da chi tramava nell’ombra architettando la violenta invasione, si unisce ai tre prescelti, così da completare quella schiera dei quattro eletti in grado di proteggere l’indifeso pianeta terra.

La sceneggiatura del film di Jae-woong Kwon è un po’ claudicante, nel senso che non poche volte si fatica a seguire l’evolversi degli eventi, dato che la spiegazione di quanto accade arriva sempre dopo che i fatti si sono verificati, e, dunque, lo spettatore è ogni volta convocato a mettere insieme le tessere di un mosaico che il più delle volte appare incoerente e confuso. Il punto forte del film sono invece gli scontri che si susseguono incessantemente tra i super cyborg delle parti avverse, fino all’epilogo (che non sveliamo), che, senza troppi colpi di scena, chiude la quasi ora e mezza di visione.

Sebbene non esente da difetti, Elysium è un prodotto che, non aspirando a trascendere il genere che incarna, né tanto meno a superare alcuni tipici stilemi normalmente operativi nelle situazioni descritte, può essere consumato senza rischiare pericolose indigestioni.  Indicato più per un pubblico di teen ager che per adulti smaliziati.

Pubblicato da Mustang Entertainment e distribuito da CG Entertainment, Elysium è disponibile in dvd, in formato 1.85:1, con audio in italiano e originale (DD 2.0), con sottotitoli per non udenti opzionabili. Nella sezione extra il trailer.

Luca Biscontini

Trova il film su CG Entertainment



Condividi

Design by Daniele Imperiali