Arriva in dvd la terza serie di Torchwood

Effettuando un veloce riepilogo, grazie a DNC Entertainment sono stati resi disponibili su suolo italiano ben otto cofanetti dvd di Doctor Who, la serie più longeva della storia del piccolo schermo: tre racchiudenti gli episodi relativi al periodo 1963-1969, quattro riguardanti le stagioni concepite nel primo decennio del XXI secolo e Doctor Who-I film, costituito dai tre lungometraggi L’invasione di Natale, Il viaggio dei dannati e Un altro dottore.

I più attenti, però, non avranno potuto fare a meno di notare che DNC ha provvedutoTorchwood_terza_serie a stampare su dischi tricolori anche le prime due serie di Torchwood, ovvero il suo spin-off prodotto da BBC e creato dallo stesso Russel T. Davies cui si devono le citate avventure del Dottore.

Serie il cui titolo si riferisce all’ente governativo che si occupa di investigare i fenomeni di origine extraterrestre e di utilizzare per i propri scopi le tecnologie aliene che recupera dalle varie missioni.

Ente governativo del quale fa parte il capitano Jack Harkness alias John Barrowman, che torna in azione nel cofanetto Torchwood-Terza serie-Children of Earth, costituito da tre dischi al cui interno, al di là di novanta minuti di contenuti speciali riguardanti i segreti del telefilm, abbiamo i cinque episodi di un’ora circa ciascuno:  I figli della Terra: primo giorno (Children of Earth: Day one), I figli della Terra: secondo giorno (Children of Earth: Day two), I figli della Terra: terzo giorno (Children of Earth: Day three), I figli della Terra: quarto giorno (Children of Earth: Day four), I figli della Terra: quinto giorno (Children of Earth: Day five).

La trama prende questa volta il via da una razza aliena che, dopo aver chiesto nel 1965 la consegna di dodici bambini in cambio della cura per un nuovo ceppo di pandemia influenzale, torna al fine di richiederne il sacrificio di altri milioni, per poi decidere di eliminare Torchwood e Harkness, che si occupò dello scambio all’epoca.

Gli viene quindi impiantata una bomba nello stomaco che fa esplodere lui e l’intera sede, ma, rigeneratosi fino a tornare allo stato normale, scopre che un particolare segnale audio, amplificato tramite un bambino, sarebbe in grado di allontanare gli extraterrestri.

E, come sempre, al suo fianco ci sono sia la poliziotta Gwen, ancora interpretata da Eve Myles e ora incinta, che il marito Rhys alias Kai Owen e il factotum Ianto Jones, con le fattezze di Gareth David-Lloyd.    

Ma non aggiungiamo altro perché la sfida quasi impossibile che vede impegnato il coraggioso team nei suoi cinque giorni più lunghi – disponibile a partire dal 20 Marzo 2013 – riserva non poche sorprese.

Buona (tele)visione!

           

Francesco Lomuscio

Utlima modifica: 17 Marzo, 2013



Condividi