Villa Medici incontra il Festival di Cannes, il 14 e il 15 giugno

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici incontra e invita le sezioni parallele del Festival di Cannes per due giornate di scambio culturale e dibattito sull’importante ruolo delle selezioni della “Quinzaine des Réalisateurs” e de “la Semaine de la Critique”che  rivestono nell’espressione e nella creatività cinematografica mondiale.

I delegati generali delle due sezioni, testimoni di una nuova generazione di talenti , si ritroveranno a Roma, nella prestigiosa sede di Villa Medici, per promuovere la loro missione.

Parteciperanno all’incontro di giovedì 14 giugno (ore 10, sala Michel Piccoli) Edouard Waintrop, delegato generale de la Quinzaine des réalisateurs, Charles Tesson, delegato de la Semaine de la Critique , da poco tempo responsabili delle sezioni parallele del festival. Si traccerà un bilancio di esperienze, di impegno comune che sarà condiviso con le Giornate degli autori – Venice Days e il suo responsabile Giorgio Gosetti.

Al giornalista Fabio Ferzetti il compito di introdurre e moderare l’incontro, al quale parteciperanno registi, produttori, interpreti, ma anche addetti ai lavori, appassionati, giornalisti e critici.

La giornata è realizzata dall’Accademia di Francia in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, Roberto Cicutto , il SNGCI , Laura delli Colli e in partenariato con le Giornate degli Autori, promosse dall’Anac e dai 100 autori per valorizzare e diffondere il cinema indipendente, grazie anche all’importante dialogo già avviato al Festival di Cannes con gli addetti del settore, i rappresentanti di associazioni e movimenti del cinema, sui temi della valorizzazione e promozione.

Ma non è tutto, venerdì 15 giugno alle ore 19, sempre nella sala Michel Piccoli, la Cinéfondation di Cannes incontrerà Villa Medici.

Saranno proiettati i film premiati della Selezione che ogni anno presenta al Festival di Cannes una quindicina di titoli provenienti da tutte le scuole di cinema del mondo. In occasione del ventesimo anniversario della Cinéfondation, il direttore Georges Goldenstern sarà all’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici che accoglie ogni anno borsisti sceneggiatori, per incontrare gli studenti delle scuole di cinema romane e illustrare i vari progetti e la residenza parigina per cineasti che compongono l’importante  missione della Cinéfondation.

Utlima modifica: 12 Giugno, 2012



Condividi