Talenti in corto 2012: scelti 10 finalisti su 228 partecipanti

Roma, 8 febbraio 2012 – Sono 10 i finalisti di TALENTI IN CORTO 2012 (www.talentiincorto.it), la terza edizione del concorso che, nato dall’incontro tra Gratta e Vinci e Premio Solinas, dà un’opportunità concreta a chi vuole fare volare in alto il proprio talento, offrendo a giovani sceneggiatori e registi italiani un percorso completo per sviluppare, realizzare e proiettare nelle sale cinematografiche piccole commedie da 5 minuti, incentrate quest’anno proprio sul tema dell’OPPORTUNITÀ.

La Giuria è composta da esperti del settore, autori e attori emergenti: Anna Ammirati, Glen Blackhall, Alessandro Celli, Lorenzo D’Amico de Carvalho, Giacomo Durzi, Adriano Giannini, Annamaria Granatello, Giampiero Judica, Francesco Lagi, Davide Minnella, Susanna Nicchiarelli, Claudio Noce, Desideria Rayner, Daniele Riccioni, Emanuele Scaringi, Stefano Sardo. Sono state esaminate in tutto 228 proposte in forma anonima. I tre vincitori, che potranno realizzare una minicommedia da 5 minuti, saranno scelti dalla Giuria tra i 10 progetti finalisti, associati al rispettivo autore alla presenza di un notaio:
Giallo di Gianni Di Giamberardino, Higuita di Lisa Riccardi, Il Custode di Tommaso Triolo, Il ritorno di Haircut di Nicolò Lombardi e Filippo Francesco Saibene, La Penna di Michele Corona, Mi dispiace devi andare di Valerio Vestoso, Psittacolo di Emanuele Sana, Sarà per un’altra volta di Sergio Suozzi e Christina Lazzaris, Yawn di Nicola Lucchi, Zinì e Amì di Pierluca Di Pasquale.

Talenti in Corto sostiene così i talenti italiani e offre loro la possibilità di lavorare con i professionisti del cinema. Talenti in Corto ha l’ambizione di divenire un contenitore creativo per dare voce allo spirito e alla passione di sceneggiatori e filmmaker.

Commenta:

Design by Danile Imperiali