Le ‘Giornate degli autori’ al Nuovo Cinema Aquila: dalla Villa degli Autori di Venezia alla sala del cinema indipendente di Roma

venicedays

Giornate degli autori/Venice Days è la sezione autonoma, promossa dalle associazioni dei registi italiani (ANAC e 100 Autori), che da sette anni corre parallela alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia.

La Villa degli Autori è il luogo dove il cinema indipendente, il cinema degli autori, il cinema della creatività trovano a Venezia la loro casa e la loro bandiera, la sede dove avviare dibattiti, far circolare idee, creare un proficuo scambio culturale e incoraggiare la circuitazione di pellicole indipendenti, italiane ed internazionali, che proprio per la loro collocazione lontana dal contesto della distribuzione mainstream, raggiungono con fatica la sala cinematografica, rischiando sempre più spesso l’anonimato e l’invisibilità.

Col medesimo spirito il Nuovo Cinema Aquila è la realtà cinematografica che da tre anni si sta imponendo sul territorio romano come organismo attivo capace di costituirsi come punto di riferimento per la valorizzazione del sistema cinema e audiovisivo nella città, un luogo di confronto e di diffusione delle informazioni cinematografiche e delle loro visioni lavorando su diversi livelli (si veda tra l’altro l’intensa attività di educazione all’audiovisivo che contraddistingue la programmazione antimeridiana del cinema).

Attraverso numerose iniziative il Nuovo Cinema Aquila si impegna quotidianamente ad assicurare visibilità a quel cinema che con coraggio affronta il grande mostro della distribuzione italiana, organizzando proiezioni, dibattiti, incontri con gli autori: e in questo senso i numerosi riconoscimenti italiani e internazionali ottenuti da film inizialmente programmati al Nuovo Cinema Aquila, come ad esempio L’Uomo Fiammifero di Marco Chiarini, o più recentemente Amore Liquido di Marco Luca Cattaneo, dimostrano quanto una politica che favorisca la circolazione e la diffusione del cinema indipendente possa risultare vincente.

Per questo motivo Giornate degli autori/Venice Days e il Nuovo Cinema Aquila intendono aprire, a partire da questa stagione, una collaborazione volta a garantire ad alcune pellicole presentate nel corso della kermesse veneziana una visibilità anche nella sala cinematografica del Pigneto, dando la possibilità alle autrici e agli autori di confrontarsi con il pubblico, di instaurare un dialogo e di vedere la loro opera su grande schermo.

Nel corso della stagione 2010-2011 infatti verranno aperte delle finestre periodiche dedicate alla presentazione e alla programmazione di una selezione di film scelti tra quelli, rigorosamente italiani, presentati alla Villa degli Autori.

Coadiuvati dal supporto e dall’esperienza pluriennale dei coordinatori della manifestazione veneziana, gli autori e le autrici saranno invitati a presentare le loro opere presso il grande pubblico.

Parallelamente, anche il progetto speciale 100+1: Cento film e un paese, l’Italia, diretto da Fabio Ferzetti e dedicato alla memoria del grande cinema nella storia italiana, troverà una collocazione all’interno della programmazione che il Nuovo Cinema Aquila dedica alle scuole.

Per Informazioni:
Nuovo Cinema Aquila – spazio per nuove visioni
Giornate degli Autori/Venice Days

Commenta:

Design by Danile Imperiali